immagine d’archivio

Il ricco calendario di iniziative del “Natale di Pace” di Castelfranco Emilia, organizzato dall’amministrazione comunale con il contributo di oltre 20 associazioni del territorio, entra nel vivo nel weekend dell’Immacolata.

Nella mattina di venerdì 8 dicembre, dalle 8.00 fino alle 14.00, si terrà il mercato settimanale straordinario in Corso Martiri a Castelfranco mentre alle 10.00 in Chiesa a Manzolino si svolgerà il concerto dei maestri campanari dell’Unione Campanari Modenesi, esibizione che nel pomeriggio, dalle 15.30, si sposterà in Corso Martiri a Castelfranco, angolo Corso Garibaldi.

Il sabato mattina, alle 10.00, saranno ancora i maestri campanari ad essere protagonisti, questa volta alla Casa della Comunità, per poi proseguire la domenica mattina alla Chiesa di Piumazzo.

Al pomeriggio del sabato, dalle 15.30, tante animazioni per bambini in Piazza Garibaldi con l’arrivo di Babbo Natale e dei suoi folletti, alle ore 16, a cura dell’Associazione Centro Vivo (si ripete la domenica). In contemporanea al Museo Civico Archeologico “AC Simonini” spazio a laboratori a tema “Aspettando il Natale.. al museo”, per bambini 5-11 anni.

Tra le tante iniziative domenica 10 dicembre, dalle 10.30 alle 12.30, appuntamento con Jingle Band, un concerto per le vie del centro di Castelfranco Emilia della banda dei Babbi Natale. A Manzolino invece festa in piazza Barbieri con mercatino del riuso e ingegno creativo, stand gastronomico, camminata dei Babbi Natale, musica degli zampognari, animazione per bambini e concerto della Banda di Manzolino.

Nel pomeriggio (16.30), al Teatro Dadà, lo spettacolo per famiglie “Il famoso canto di Natale del signor Charles Dickens”, a cura di ERT. Alle 17.30 è in programma alla Biblioteca comunale la conferenza “30 articoli di Pace”, in occasione del 75° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani mentre alla stessa ora al Museo Civico Archeologico, dopo il grande successo dell’incontro inaugurale dello scorso fine settimana, torna “Castelfranco, baluardo dello Stato Pontificio”, con visite guidate gratuite alla scoperta dello stemma papale conservato in museo.

Si termina alle 20.30 con il Concerto di Natale alla Chiesa S.M. Assunta, a cura dell’orchestra l’Oro del Reno.

“Castelfranco Emilia è una città con un tessuto associativo ricchissimo, vivo e reattivo come dimostra il calendario di eventi che ci accompagnerà per tutte le festività e coinvolgere cittadini e cittadine di tutte le età. Le voglio ringraziare ancora una volta perché soltanto lavorando insieme possiamo costruire così tante attività ed eventi per la nostra comunità” –  commenta l’assessora Silvia Cantoni.

 

 









Articolo precedenteA Sant’Ilario d’Enza e a Gattatico lavori di manutenzione alla rete idrica
Articolo successivoAzzurri della 4×50 mista si confermano sul tetto d’Europa