Home Appennino Reggiano Frane, da domani riapre la Sp 98 a Carpineti

Frane, da domani riapre la Sp 98 a Carpineti

Restano solamente due le strade provinciali ancora chiuse al transito a causa delle intense precipitazioni e delle conseguenti frane delle scorse settimane. Entro le 12 di domani, martedì 28 maggio, sarà infatti riaperta anche la la Sp 98 Fondovalle Tresinaro, che era chiusa a Carpineti, al km 14+650, sotto Ca’ del Merlo, poco prima della Statale 63 venendo da Cigarello. La Provincia di Reggio Emilia ha infatti ultimato i lavori di somma urgenza e la strada da domani – seppur con un piccolo restringimento della carreggiata – sarà dunque riaperta.

“Anche in questo caso, grazie al contributo di tanti a partire dalla ditta incaricata dei lavori e dal nostro personale, siamo riusciti a venire incontro alle esigenze del territorio garantendo nuovamente un collegamento importante per tanti cittadini della montagna, a conferma dell’impegno della Provincia di Reggio Emilia a favore della sicurezza delle nostre strade e al servizio delle comunità, pur nelle pesantissime ristrettezze economiche in cui ci vediamo costretti ad operare”, commenta l’assessore provinciale alle Infrastrutture, Alfredo Gennari.

Da mercoledì 29 a venerdì 31 maggio – non per frane, ma per consentire la potatura degli alberi – sulla Sp 25 a Caselline di Albinea si viaggerà invece a senso unico alternato, regolato da movieri, e con limite dei 30 km/h tutti i giorni dalle 9 alle 18.

La Provincia di Reggio Emilia ricorda che sono chiuse al traffico:

la Sp 18 Busana-Ligonchio-Passo di Pradarena, dal km 8+800 al km 10+700, in prossimità di Caprile di Ligonchio, con traffico leggero deviato sulla strada comunale che porta da Cinquecerri a Vaglie e traffico pesante dirottato sulla Sp 108 Castelnovo Monti-Bondolo-Carù per poi proseguire sulla Sp 59 Villa Minozzo-Primaore-Ligonchio.

la Sp 73 San Polo-Canossa dal km 1+850 al km 1+950, in comune di San Polo (per raggiungere il centro abitato di Borsea, il traffico viene deviato sulla Sp 78 Quattro Castella-Bergonzano–Borsea;

La circolazione avviene invece a senso unico alternato:

sulla Sp 7 Pratissolo-Felina al km 16+800 in comune di Baiso (con limite di velocità a 30 km/h) e in località Gargola di Viano;

sulla Sp 8 Cerredolo-Toano-Villa Minozzo, al km 21+750, in comune di Toano (con limite di velocità a 30 km/h);

sulla Sp 9 Passo delle Forbici, al km 19+300, in comune di Villa Minozzo. (con limite dei 30 km/h);

sulla Sp 15 Sparavalle-Confine Massa, al km 31+400 in comune di Ramiseto, sull’ultimo ponte prima del Passo del Lagastrello (con limite di velocità a 30 km/h);

in due tratti della Sp 54 Ciano-Vercallo-Stella: nei pressi del cimitero di Canossa (con limite dei 30 km/h) e a Brenzana di Canossa (chiusa anche ai mezzi pesanti, ovvero con massa superiore ai 35 quintali);

sulla Sp 57 Vetto-Ramiseto, al km 3+100, in comune di Vetto, con limite di velocità a 30 km/h;

sulla Sp 59 al km 4+600, in corrispondenza dell’intersezione per Garfagno di Villa Minozzo (con limite di velocità a 30 km/h);

sulla Sp 63 Albinea-Regnano-Casina nei pressi del ristorante Lisandret, poco dopo Albinea, al Pilastro di Viano e sul tornante sovrastante, tra Regnano e San Giovanni di Querciola (anche con limite dei 30 km/h);

in tre tratti della Sp 76 che da Carpineti porta a Colombaia – ai km 0+500, 1+600 e 6+930 – con limite di velocità a 30 km/h;

sulla Sp 79 Cerezzola-Feriolo in prossimità dell’incrocio per Soraggio di Castelnovo Monti (con limite dei 30 km/h);

sulla Sp 513 di Val d’Enza in località Cantoniera di Vetto.

 

Si viaggia, infine, con il limite di velocità a 30 km/h:

sulla Sp 7 Pratissolo-Felina in ben 8 tratti: al km 4+300, nei pressi di Mazzalasino di Scandiano, in sei punti nel territorio di Baiso (ai km 12+080, 12+700, 13+160, 14+410, 22+930 e dal km 23+200 al km 23+400) e al km 33+180 a Carpineti;

sulla Sp 8 Cerredolo-Villa Minozzo in tre tratti – dal km 5+800 al km 6, al km 14+200 e al km 14+500 – sempre in comune di Toano;

sulla Sp 9 Passo delle Forbici, al km 10+100 e dal km 18+600 al km 19+000, sempre in comune di Villa Minozzo;

sulla Sp 11 Braglie-Torre-Casina al km 18+250, in comune di Casina;

sulla Sp 15 Sparavalle-confine Massa in tre tratti – al km 5+500, al km 19+500 e al km 31+500 – tutti in comune di Ramiseto;

sulla Sp 18 Busna-Ligonchio-Passo di Pradarena, al km 8+300, in prossimità del centro abitato di Cinquecerri di Ligonchio;

sulla Sp 26 che da Castelnovo Monti porta alla Pietra di Bismantova , al km 1+550;

sulla Sp 27 Baiso-Roteglia in località Fontanelle di Baiso.

sulla Sp 59 Villa Minozzo-Primaore-Ligonchio al km 18+800, in località Montecagno di Ligonchio;

sulla Sp 63 Albinea-Regnano-Casina, al km 19+370, in comune di Casina;

sulla Sp 107 Fondovalle Tresinaro al km 1+600, in comune di Baiso;

sulla Sp 486 di Montefiorino,, al km 28 in comune di Castellarano;

sulla Sp 513 di Val d’Enza al km 38+600, in comune Vetto.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.