Home Reggio Emilia Al via gli appuntamenti della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia

Al via gli appuntamenti della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia

Il nuovo anno è iniziato, portando con sé appuntamenti consolidati e interessanti novità nelle biblioteche di Reggio Emilia. Nel 2019, non possono mancare le tradizionali rassegne della Biblioteca Panizzi: incontri, conversazioni e approfondimenti per tutti i gusti.

In concomitanza con la ripresa delle aperture domenicali per la Sezione Moderna della biblioteca di via Farini (dal 20 gennaio al 16 giugno 2019, dalle ore 10.00 alle ore 13.00), saranno attivi la domenica mattina i servizi di prestito, restituzione, consultazione e la possibilità di utilizzare spazi di lettura e sale studio), prenderà il via una nuova stagione di eventi. Si parte con la rassegna inSalaReggio, ospitata dall’omonima sala al piano terra della Biblioteca Panizzi: il calendario di appuntamenti, fortemente rinnovato nel corso della stagione autunnale 2018, sarà questa volta tutto dedicato al territorio, alla storia e agli autori locali, protagonisti dei sette eventi in programma dal 20 gennaio al 26 maggio 2019.

Sarà Marina Cingi, autrice del libro Sindrome dei sopravvissuti (Diabasis, 2017), a dare il via alla rassegna domenica 20 gennaio alle 11.00, accompagnata da Pierluigi Castagnetti, Clementina Santi, Sergio Bevilacqua, Nicola Fangareggi e dalle letture a cura di Maria Antonietta Centoducati. La Cingi racconterà l’entrata in guerra dell’Italia nel 1940 e la storia della famiglia borghese di Trieste protagonista del romanzo: una narrazione che condanna l’atrocità delle guerre e invita a guardare la Storia con occhi disincantati e consapevoli.

La serie di incontri principale tratterà temi strettamente legati alla storia locale. Insieme a Franco Canova, Clementina Santi e al vice-sindaco di Reggiolo Franco Albinelli, invece, sarà approfondita l’eredità di Matilde di Canossa (domenica 10 febbraio, ore 11.00). Evento cardine del ciclo chiamato #reggio sarà la presentazione del volume Maria Bertolani Del Rio di Giovanna Caroli (La Nuova Tipolito, 2018): un incontro a più voci per scoprire una protagonista della vita culturale reggiana del Novecento, psichiatra, storica e inventrice dell’Ars Canusina (domenica 7 aprile, ore 11.00). Mentre saranno Giuseppe Giovanelli e Alberto Cenci ad accompagnare nei viaggi di Prospero Fantuzzi e nell’ormai tradizionale passeggiata in centro storico, curata da Antiche Porte Editrice (domenica 5 maggio, ore 11.00). A concludere il ciclo due autori noti con lo pseudonimo di I.L. Federson incuriosiranno con il mistero delle statuette di Don Gaetano Chierici: tra romanzo noir e vicenda realmente accaduta, inseguendo le tracce dei reperti romani scomparsi a Montecchio Emilia (domenica 26 maggio, ore 11.00).

Ad affiancare la programmazione principale, un focus sugli autori reggiani di narrativa e poesia: si ascolteranno testi poetici di Nazim Comunale (sabato 9 marzo, ore 16.30) e si rifletterà sulla vita e sulle memorie con Eugenio Pattacini (sabato 23 marzo, ore 16.30).

Ingresso libero e gratuito.

www.bibliotecapanizzi.it