Home Bassa reggiana Vende motocoltivatore online ma è una truffa: denunciato dai carabinieri di Castelnovo...

Vende motocoltivatore online ma è una truffa: denunciato dai carabinieri di Castelnovo Sotto

Un inserzione ingannevole su un sito di annunci, un utenza telefonica dove portare avanti la trattativa e una postepay dove finivano i soldi delle vendite fantasma di attrezzi agricoli. In questo modo un torinese ha raggirato anche un reggiano che ha risposto ad un annuncio di vendita di un motocoltivatore. La vittima ha pagato 550 euro versando l’intero corrispettivo senza vedersi consegnare quando acquistato, in quanto il furbastro truffatore, incassato il danaro, è sparito nel nulla.

Per questo i carabinieri di Castelnovo Sotto, a cui l’operaio reggiano ha sporto denuncia, a conclusione di mirate indagini telematiche, hanno individuato un uomo di 44 anni abitante a Gurgliasco, in provincia di Torino. Sull’odierno indagato sono stati acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità in ordine al reato di truffa, per la cui ipotesi di reato è stato denunciato.