Home Bologna 90 ovuli ovuli di cocaina ed eroina nello stomaco: arrestato a Bologna

90 ovuli ovuli di cocaina ed eroina nello stomaco: arrestato a Bologna

Nella tarda serata di ieri gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Settore Operativo Polizia Ferroviaria di Bologna Centrale, hanno proceduto all’arresto di un cittadino nigeriano, A.K. di 27 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare nella serata di sabato, in cui come in ogni fine settimana vengono intensificati i servizi di vigilanza e prevenzione connessi al maggior transito di viaggiatori, l’attenzione degli agenti operanti è stata catturata dall’atteggiamento di un giovane che si trovava nei pressi della Stazione Ferroviaria e alla vista dei poliziotti dava chiari segni di nervosismo. Il ragazzo è stato immediatamente controllato ed accompagnato presso gli Uffici della Polfer per ulteriori accertamenti e approfondimenti investigativi all’esito dei quali, previa autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto in ospedale per effettuare un esame radiologico, che ha dato esito positivo, evidenziando la presenza all’interno dello stomaco di numerosi corpi estranei. Questi ultimi sono risultati essere 90 ovuli termosaldati contenenti circa gr. 900 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina ed eroina, che l’uomo ha espulso fino alla tarda serata di ieri, quando è stato dimesso dall’ospedale e accompagnato presso la Casa Circondariale di Bologna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(immagine di repertorio)