Home Sanità Sanità: confermato sciopero medici

Sanità: confermato sciopero medici

Mercoledì 4 giugno 2003 i medici, i veterinari e i dirigenti sanitari aderenti all’Intersindacale
Medica si asterranno dal lavoro per l’intera giornata per chiedere il rispetto dei diritti contrattualmente sanciti e l’apertura del tavolo negoziale per il rinnovo dell’accordo di lavoro scaduto da 18 mesi.


In particolare la protesta vuole richiamare l’attenzione del Governo e delle Istituzioni sulla chiusura delle code dei contratti collettivi; sull’avvio delle procedure per il rinnovo dei Contratti della Dirigenza medica, veterinaria e sanitaria con la certezza dei finanziamenti previsti dall’accordo
Sindacati-Governo del 6 febbraio 2002.

I sindacati chiedono anche, fra l’altro, la soluzione del problema dello stato giuridico dei dirigenti medici, veterinari e sanitari dipendenti dal Ministero della salute ancora in attesa, ormai da 6 anni, della definizione del contratto 1998/2001.