Home Cronaca Preso a Modena magrebino dalle tante identità

Preso a Modena magrebino dalle tante identità

Ogni volta che viene fermato fornisce dati relativi alla sua persona diversi: dice di essere tunisino, poi algerino o marocchino. Indeciso anche sulla data di nascita che varia dal 1973 al 1981, al 1983.

Oggi, quando gli hanno chiesto le generalità ha affermato di essere un 19enne tunisino le cui iniziali sono M. I. Ma per gli operatori della Polizia Municipale si tratta di una vecchia conoscenza già fotosegnalato parecchie volte. B.O., 24 anni, tunisino, è stato così denunciato per aver opposto resistenza e per non aver voluto fornire le proprie generalità, dopodichè è stato tratto in arresto per aver violato la legge Bossi-Fini per non aver ottemperato al decreto di espulsione dal nostro paese.

Una pattuglia lo ha sorpreso stamane verso mezzogiorno B.O. nella cabina di un autocarro parcheggiato da tempo nel piazzale dietro un condominio di via Attiraglio mentre stava armeggiando nel cassetto portaoggetti.