Home Cronaca Maranello: 30 gg di prognosi per vittima ex marito geloso

Maranello: 30 gg di prognosi per vittima ex marito geloso

E’ ricoverata al reparto di ortopedia del Policlinico di Modena A.C., la signora di 54 anni, abitante a San Venanzio, che ieri alle 13 nei pressi di casa, è stata ferita a colpi di pistola dall’ex marito, accecato dalla gelosia nonostante la relazione con la donna sia finita da molti anni.


L’aggressore, P.G., 72 anni, palermitano, si è costituito nel pomeriggio presso uno studio legale di Modena, e quindi si è consegnato ai Carabinieri. Attualmente è in carcere con l’accusa di tentato omicidio, che probabilmente verrà derubricata in lesioni pluriaggravate.

Già nove anni fa, P.G., aveva sparato all’ex moglie: non riusciva a capacitarsi che il loro legame si fosse spezzato e che la donna avesse avviato una relazione con un altro partner. Per quell’episodio P.G. era stato condannato a 6 anni e 8 mesi di carcere.

Ieri tuttavia è stato preso nuovamente dal raptus, e ha atteso l’ex moglie,
sparandole tre colpi di pistola, con un’arma calibro 7.65 con la matricola abrasa. La donna è stata ferita a una gamba e a un piede. E’ stata la figlia a prestare i primi soccorsi alla madre, mentre l’aggressore è fuggito: poco più tardi ha deciso
di consegnarsi alle forze dell’ordine.