Home Cronaca Modena: prostituta si costituisce parte civile

Modena: prostituta si costituisce parte civile

Si è costituita parte civile la prostituta nigeriana di 24 anni che la notte dell’antivigilia di Natale dell’anno scorso venne accoltellata e ferita gravemente nel parcheggio di un centro commerciale alla periferia di Modena.


Per quell’aggressione è finito in carcere un 51enne
ferrarese, W. V.: l’uomo conosceva la giovane e l’aveva frequentata per qualche tempo, fino a quando era diventato geloso, e l’aveva colpita con sette coltellate.

L’udienza preliminare per quell’episodio è stata tuttavia rinviata al 2 dicembre. Non è escluso che l’uomo intenda risarcire la ragazza, per cui potrebbe essere possibile arrivare ad un patteggiamento.