Home Cronaca Abusi edilizi: sequestrata casa a Modena

Abusi edilizi: sequestrata casa a Modena

Una casa – 110 metri quadrati al piano terra e altrettanti al primo piano – costruita senza alcun permesso, è stata posta sotto sequestro a seguito delle verifiche degli agenti del nucleo di Polizia edilizia della Polizia municipale di Modena. E’ uno dei casi più eclatanti scoperti durante i controlli eseguiti da giugno a oggi.


Il nucleo ha gestito circa 70 esposti in materia di edilizia, e 200 interventi su cantieri edili, connessi anche all’accertamento del rispetto delle principali norme di sicurezza sul lavoro. Gli operatori hanno contestato 150 violazioni al regolamento urbanistico. Fra gli undici abusi di carattere penale, oltre al sequestro della casa, figura anche la realizzazione di un parcheggio su un’area agricola, he è stata ripristinata.

Un cittadino aveva inoltre fornito una falsa dichiarazione riguardo all’altezza del solaio di un fabbricato in centro storico, per chiedere una sanatoria per opere già effettuate e ottenere l’abitabilità dei locali.