Home Cronaca Modena: molestie sessuali in accademia, rinviata udienza

Modena: molestie sessuali in accademia, rinviata udienza

E’ stata aperta stamattina, e subito rinviata al 18 luglio, l’udienza preliminare a carico di un docente dell’universita’ degli studi di Modena e Reggio Emilia, accusato di molestie sessuali da due cadetti dell’Accademia militare di Modena.


Il caso si e’ aperto alla fine del 2003, per l’esposto presentato da due allievi dell’istituto militare, che sostengono che il professore (che all’epoca insegnava nei corsi all’interno dell’Accademia) avrebbe rivolto loro avances indesiderate, promettendo favori al momento degli esami. Il docente si dice completamente estraneo alla vicenda e ritiene le accuse infamanti: lo stesso insegnante, anzi, secondo quanto riferito dal suo legale, desidera che la vicenda possa essere chiarita al piu’ presto. Nel frattempo, il professore si e’ dimesso dall’incarico presso l’Accademia e continua la docenza all’ateneo modenese, che gli ha espresso la solidarieta’.

Il Pm Stefania Mininni ha chiesto il rinvio a giudizio del professore, su cui dovra’ decidere il Gip Alberto Ziroldi.

Questa mattina, a causa dell’impedimento di una delle parti, l’udienza ha visto il deposito degli atti, ed e’ stata subito aggiornata di tre settimane.