Home Cronaca Salvaterra: Carabinieri mettono in fuga ladri villette

Salvaterra: Carabinieri mettono in fuga ladri villette

I carabinieri di Casalgrande hanno intercettato la scorsa notte due ladri nelle strade della frazione Salvaterra. Secondo le prime indagini si tratterebbe degli specialisti in furti nelle case e ville mentre i proprietari dormono. A dimostrarlo sarebbe l’auto usata dai due criminali, un Audi A6 Avant rubata alcune notti fa a Castellarano.

I carabinieri, intervenuti in seguito alla chiamata di un cittadino che segnalava la presenza nel suo cortile di due persone sospette, hanno messo in fuga i due ladri, dando vita a un concitato inseguimento lungo la provinciale che porta a Sassuolo, nel modenese, con velocita’ intorno ai 180/200 Km orari. Dopo una decina di chilometri, e molti incroci attraversati senza rallentare, i malviventi hanno raggiunto il Parco Secchia della frazione Villalunga di Casalgrande, entrando alla festa della birra.


Per salvaguardare i presenti i carabinieri hanno deciso di bloccare l’entrata al Parco e, arrivati i rinforzi dai comuni limitrofi e da Reggio Emilia, hanno cominciato una vasta battuta di ricerca all’interno del parco, con altre pattuglie che si posizionavano nelle possibili vie di fuga.


Purtroppo i due ladri sono riusciti a fuggire attraverso una via ciclabile che porta in varie direzioni, da Castellarano a Sassuolo. La caccia proseguiva senza successo fino alle prime luci del giorno. Fortunatamente i carabinieri avevano visti bene in faccia i due ladri e stanno ora preparando i relativi identikit.