Home Musica Reggio Emilia: si avvicina il mega concerto di Ligabue

Reggio Emilia: si avvicina il mega concerto di Ligabue

Si avvicina a grandi passi il mega concerto di Ligabue che, il prossimo 10 settembre, radunerà migliaia di fan al Campovolo di Reggio Emilia. La lunga maratona musicale – 9 ore di puro rock – avrà inizio alle ore 14.00 tra dj set e artisti supporter in attesa che alle ore 21.00 si consumi il momento tanto atteso.

Il concerto si preannuncia come un vero e proprio evento in termini di organizzazione e produzione musicale: lo show, infatti, è stato pensato e ideato per una sola rappresentazione con una struttura scenica mai utilizzata prima da nessun artista al mondo.
A cominciare dai 4 palchi dove Ligabue ripercorrerà i 15 anni di successo della sua carriera musicale: saranno collegati da passerelle lunghe 95 metri a racchiudere un’area di 150.000 mq. Per garantire un totale avvolgimento sonoro e visuale del pubblico saranno dislocati anche una decina di schermi di grandi dimensioni. E ancora 7 torri delay, più di 1000 corpi illuminanti, circa 300 diffusori audio, più di 7.000 kw necessari ad alimentare l’impianto illuminotecnico e più di 500 kw per quello audio.

L’imponenza dell’evento coinvolge oltre 1500 persone tra tecnici, scenografi, addetti alla sicurezza, al servizio medico, al servizio di ristorazione e personale vario (montaggio/smontaggio palchi, assistenza tecnica, produzione logistica) e altri ancora.

Sul Palco Main (lungo 80 metri) Ligabue suonerà con la sua attuale band (La Banda), sul Palco Vintage (lungo 60 metri) si esibirà con la sua prima band (I Clandestino), sul Palco Teatro (lungo 14 metri) si riproporrà in versione ‘Giro d’Italia’ (come nell’omonimo fortunato tour teatrale), accompagnato da Mauro Pagani, e sul Palco Solo (lungo 14 metri) sarà invece solo: voce e chitarra.