Home Cronaca Reggio E.: armato di martello semina panico

Reggio E.: armato di martello semina panico

Panico questa notte nella zona della Stazione Ferroviaria di Reggio Emilia dove P.V., 36 anni, in evidente stato di ubriachezza, vistasi negata una somma di denaro di 100 euro dal titolare di un ristorante cinese ha danneggiato una vetrina con un martello. Tempestivo l’intervento dei Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia che hanno fermato e condotto in caserma l’esagitato e sottoposto a sequestro il martello.


L’uomo e’ stato denunciato. Su di lui, ora in stato di liberta’, pende l’accusa di danneggiamento aggravato. Solo qualche giorno fa sempre nella zona antistante la Stazione Ferroviaria di Reggio Emilia altro reggiano era stato denunciato per il furto di danaro dal registratore di cassa di un bar gestito da un cittadino cinese.