Home Modena La coppa del mondo si ferma a Skipass

La coppa del mondo si ferma a Skipass

Sono diciannove, e rappresentano altrettanti comitati organizzatori delle gare di Coppa del Mondo degli sport invernali che si disputano in Italia. Da Campiglio alla Val di Fiemme, da Cortina alla Val Badia, da Bormio alla Valsassina a Valdaora, le diciannove reginette mondiali degli sport della neve, si sono presentate al pubblico di Skipass, ospitate dalla FISI che ha voluto fortemente questa sorta di passerella di presentazione pubblica.

Si tratta del top del management organizzativo degli sport della neve, cresciuto e lievitato qualitativamente nel corso di tanti anni con decine di eventi di assoluto livello. Se le gare italiane sono giudicate le meglio organizzate di tutto il cosiddetto “Circo Bianco”, lo si deve alla grande passione di questi uomini che, raccolto il testimone da alcuni predecessori che hanno scritto le pagine più importanti della storia dello sci agonistico, hanno portato avanti tale tradizione, consolidando l’immagine sportiva delle gare italiane. Nomi di prestigio come Camillo Onesti, Marco di Marco, Diego Valentini, Beppe Bonseri, Sergio Tiezza , hanno raccontato ai visitatori di Skipass le difficoltà, gli ostacoli, le problematiche, ma anche la grande soddisfazione, che gare ed eventi sportivi di tale spessore comportano.