Home Cronaca Bologna: allarme bomba, forse c’era polvere pirica

Bologna: allarme bomba, forse c’era polvere pirica

Secondo voci non confermate, nella busta con videocassetta e fili elettrici inviata oggi al sindaco di Bologna Sergio Cofferati c’era anche della polvere pirica in grado, forse, di determinare un innesco incendiario o esplosivo e, dunque, di causare qualche danno.

Il contenuto della busta, al vaglio degli investigatori della polizia scientifica, sarebbe stato quello ormai tradizionale della Cooperativa artigiana fuoco e affini che in una lettera a ‘La Repubblica’ aveva annunciato due ordigni nel parco ducale di Parma e una ”ondata” di buste esplosive a Bologna.

Il prefetto di Bologna Vincenzo Grimaldi ha convocato una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si dovrebbe svolgere attorno alle 19.30-20. Saranno presenti, con i vertici bolognesi delle forze dell’ordine, il sindaco Sergio Cofferati e il Procuratore capo Enrico Di Nicola.

”Nessun commento da parte di nessuno – ha detto lo stesso Di Nicola – fino a quando non ci sara’ la riunione dal Prefetto”.