Home Reggio Emilia Bimbo colpito da meningite nel reggiano

Bimbo colpito da meningite nel reggiano

L’Ausl reggiana comunica che si è verificato un caso di meningite, presumibilmente batterica, in un bambino frequentante la sezione Primavera della Scuola Materna Parrocchiale di Pieve Rossa. Il bambino, le cui condizioni sono buone, è attualmente ricoverato all’Arcispedale Santa Maria Nuova.


Seguendo le linee guida nazionali e internazionali sulla profilassi delle meningiti batteriche, i Servizi Pediatria di Comunità e Igiene Pubblica del Distretto di Reggio Emilia, hanno proposto chemioprofilassi ai bambini e agli adulti considerati possibili contatti del caso.

La malattia si manifesta con febbre alta, cefalea, vomito, rigidità nucale. Il periodo di incubazione è variabile da 1-2 giorni fino a 10 giorni.
Nella giornata di domani, presso la scuola, sarà presente personale medico e infermieristico per la consegna diretta dei farmaci ai genitori dei bambini.

I Servizi dell’Ausl effettueranno sorveglianza sanitaria per 10 giorni, come previsto dalle linee guida del Ministero della Salute.