Novellara: denunciato il titolare di un laboratorio tessile






    I militari di Novellara hanno denunciato un 24enne cinese, titolare di un’azienda tessile, per occupazione di manodopera clandestina e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

    Quattro i cinesi identificati, tra cui una clandestina di 33 anni trovata al lavoro nel laboratorio. I carabinieri hanno riscontrato anche violazioni in materia di lavoro, che saranno inoltrate all’Ispettorato del Lavoro di Reggio Emilia per i provvedimenti di competenza.









    Articolo precedenteEsami Stato 2006: scelte materie per seconda prova
    Articolo successivoBologna: furto in un negozio del centro commerciale Navile