Anziana investita da pirata della strada a Vetto






    Nuovo grave incidente nel reggiano provocato da un pirata della strada a due giorni dall’investimento di un quindicenne, in coma dopo essere stato travolto da un furgone a Poviglio. E’ una donna di 70 anni, che camminava sulla strada che costeggia il cimitero di Vetto d’Enza, ad essere stata investita da un veicolo, secondo i primi accertamenti un furgone bianco, che ha poi proseguito la marcia allontanandosi in direzione di Castelnuovo Monti.

    La donna e’ stata trasportata con l’eliambulanza all’ospedale di Parma dove è ricoverata in gravi condizioni. I militari hanno recuperato uno specchietto retrovisore che potrebbe appartenere al mezzo, mentre controlli sono stati disposti in tutta la provincia alla ricerca del veicolo.









    Articolo precedenteCalcio: Serie B, Modena batte Brescia 2 a 1
    Articolo successivoModena: rimboschimento terreni agricoli, premio annuale