Home Politica Sassuolo: interrogazione Caselli (AN) su cessione ‘seconde case’ al Comune

Sassuolo: interrogazione Caselli (AN) su cessione ‘seconde case’ al Comune

Luca Caselli, Capogruppo di Alleanza Nazionale, propone la seguente interrogazione affinchè alla medesima venga data risposta nel corso della prossima utile seduta del Consiglio Comunale.

Premesso:
– che sta pervenendo al domicilio dei cittadini che sono proprietari di seconde case una missiva del Comune – a firma Assessore Bonettini – nella quale si caldeggia la cessione in locazione degli immobili al Comune medesimo, elencando i conseguenti sgravi fiscali;
– che il Comune sistemerebbe in tali immobili “famiglie che incontrano difficoltà a reperire autonomamente l’abitazione” (si presume, per la stragrande maggioranza, extracomunitari);
– che l’iniziativa ha incontrato il disappunto delle agenzie immobiliari del territorio, mai interpellate dal Comune, e ciò con buona pace di chi, all’interno della maggioranza, dice di rappresentare la categoria;
– che anche molti cittadini destinatari della missiva non hanno gradito l’iniziativa, che hanno interpretato come una forma di pressione nei confronti di coloro che hanno in proprietà case sfitte, quasi che gli stessi fossero “osservati” dal Comune;
– che, oltretutto, l’iniziativa citata lascia intendere la volontà del Comune di sistemare famiglie di extracomunitari in zone eterogenee della città, con i conseguenti disagi da parte degli italiani residenti;
– che pertanto si interpella l’Assessore Bonettini
Per sapere:
a) Se tale iniziativa sia conforme alla normativa sulla privacy;
b) Perché non siano state interpellate le Agenzie Immobiliari del territorio quale normale “filtro” commerciale tra domanda e offerta;
c) Quali tipologie di famiglie si intendono ospitare negli appartamenti che saranno ceduti in locazione al Comune e in particolare quale percentuale di extracomunitari;
d) Con quale criterio si sia pensato di sistemare extracomunitari bisognosi in tutto il territorio comunale;
e) Quanti cittadini abbiano aderito alla iniziativa del Comune.

(Luca Caselli, Capogruppo di Alleanza Nazionale)