Home Regione Giornata farmaco 2009, cresce del 7,5% la raccolta

Giornata farmaco 2009, cresce del 7,5% la raccolta

Si è chiusa con una raccolta di 325mila farmaci (e un aumento del 7,5%) la IX Giornata nazionale di raccolta del farmaco – l´iniziativa organizzata dalla Fondazione banco farmaceutico in collaborazione con la Cdo opere sociali e patrocinata dalla Regione – che si è tenuta il 14 febbraio scorso.

“Dona un farmaco a chi ne ha bisogno” è la proposta a cui hanno aderito due persone su tre nelle circa 3000 farmacie italiane coinvolte donando un farmaco per la Fondazione banco farmaceutico per un controvalore di 2.112.500 euro. Le donazioni delle aziende farmaceutiche contribuiranno ad aumentare sensibilmente il numero di farmaci raccolti.
I medicinali saranno donati agli oltre 1200 enti convenzionati che danno assistenza ogni giorno a oltre 400mila persone indigenti.
Stesso andamento è stato registrato in Emilia-Romagna, dove le 322 farmacie partecipanti hanno superato i 32mila farmaci donati.
Anche il capoluogo regionale cresce in linea con il dato nazionale: nelle 105 farmacie,con l’aiuto di 400 volontari si è superata la soglia dei 12mila farmaci raccolti.
Con questa iniziativa il Banco farmaceutico è riuscito in pochi anni di attività a coinvolgere attorno al gesto semplice della raccolta un numero sempre maggiore di persone e di associazioni.