Grande successo per lo Sportello Her@ On-Line





    Hera_LogoSono sempre di più coloro che usano internet come principale strumento di interazione con Hera Bologna. Dalla fine della scorsa estate, infatti, è divenuto possibile effettuare dal sito tutte le principali operazioni relative ai servizi di Hera: pagare le bollette, sottoscrivere offerte a mercato libero per la fornitura di energia elettrica e gas, effettuare subentri e controllare lo stato di tutte le pratiche aperte.Rispetto all’autunno 2008, nei primi mesi del 2009 gli accessi allo Sportello HER@ ON-LINE dei clienti del nostro territorio sono aumentati del 76%, arrivando a una media di quasi 7.000 al mese nell’ultimo semestre, per un totale di oltre 42.000 accessi nel 2009. Continuano anche le richieste per ricevere elettronicamente la bolletta e rinunciare all’invio cartaceo mezzo posta, riducendo così i tempi di recapito e anche gli impatti ambientali: solo quest’anno circa 1.800 clienti di Hera Bologna hanno scelto di aderire a questa nuova opportunità.

    “Sicurezza, tecnologia, accessibilità: sono questi i criteri a cui ci siamo ispirati – ha sottolineato Cristian Fabbri, Direttore Generale di Hera Comm – per garantire ai nostri clienti il maggiore livello possibile di interazione con l’azienda e semplificare loro la vita. La fascia di clienti che usa abitualmente il web – ha proseguito Fabbri – è infatti in crescente aumento e con aspettative sempre più elevate. In una prospettiva di forte vicinanza al cliente, lo Sportello HER@ ON-LINE si affianca al servizio di autolettura tramite sms, al pagamento presso i punti autorizzati Lottomatica e Sisal, all’ottimo sevizio di call center e agli sportelli diffusi in modo capillare”.









    Articolo precedente“Mundus e noi 2009” propone la chanson française in centro città
    Articolo successivoJack lo squartatore e il suo mistero, sbarcano in rete i documenti dei delitti