Ospedale Ramazzini, Luca Ghelfi: Di nuovo in emergenza. Incapacità di gestire i turni di ferie?





    infermieriPuntuale come il mese di agosto arriva l’emergenza dell’ospedale Ramazzini di Carpi. Turni estenuanti per i rimasti, pochi infermieri, prestazioni ridotte.

    Tutto questo ci viene venduto come normale per il periodo estivo, per la difficoltà di gestire le esigenze dei cittadini e la giusta richiesta di ferie. Vero: però non si parla di emergenza quando questa è prevedibile, e quando, in base ai turni d ferie, dovrebbe essere verificabile per tempo che in quel periodo si sarà a ranghi ridotti. Aspettare il 12 di agosto a porvi rimedio è quanto meno strano, per non dire di peggio

    Tutto insomma gira intorno alla capacità di gestire il personale, ma anche ad una carenza cronica dell’ospedale, da anni depauperato di forze, come denunciamo da tempo, e che di fronte a periodi particolari come il mese di agosto vive di una perenne emergenza.

     

    Avv. Luca Ghelfi, Consigliere Provinciale – PDL









    Articolo precedenteNegozi aperti Modena, Leoni (Pdl): “Dalla Giunta Pighi solo parole”
    Articolo successivoI Giardini d’Estate: più di 20.000 le presenze del pubblico