Home Appennino Modenese Serramazzoni, Scuola Alberghiera e di Ristorazione: miglior scuola europea di settore

Serramazzoni, Scuola Alberghiera e di Ristorazione: miglior scuola europea di settore

È modenese la miglior scuola alberghiera d’Europa. Si tratta della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni, gestita dallo Ial Emilia-Romagna (ente Cisl per la formazione professionale). La scuola si è aggiudicata il titolo di School of the Year 2009 assegnato da Eurhodip, l’associazione europea delle scuole alberghiere e di ristorazione.

«Il settore alberghiero, ristorativo e turistico offre enormi potenzialità di sviluppo – afferma Giovanni Corsini, responsabile area Emilia dello Ial Emilia-Romagna – Il bisogno di manodopera qualificata, multilingue e dinamica è essenziale. Ciò mette in evidenza il ruolo fondamentale che una scuola come la nostra gioca nella ricerca e offerta di prospettive future per i giovani».

La Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni è specializzata da 40 anni nella formazione di cuochi, pasticceri e camerieri. L’istituto è organizzato come un albergo-ristorante e garantisce il soggiorno agli allievi; offre corsi di formazione di base per adolescenti e giovani in obbligo formativo, corsi per disoccupati, corsi di formazione superiore per diplomati e laureati, corsi di aggiornamento per addetti del settore, percorsi integrati con istituti statali, attività di consulenza.

«Attualmente abbiamo 260 allievi – spiega Giuseppe Schipano, direttore della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni – 200 sono ragazzi di 15-17 anni che frequentano il primo e secondo anno dell’obbligo formativo, mentre i restanti sessanta frequentano i corsi di specializzazione. Oltre alla formazione dei futuri professionisti del settore, realizziamo materiali didattici multimediali, organizziamo eventi e fiere enogastronomiche in Italia e all’estero».