Home Sassuolo Memorial Rossini, Trofeo B.P.E.R. grande attesa per la sfida fra Baldi e...

Memorial Rossini, Trofeo B.P.E.R. grande attesa per la sfida fra Baldi e Donati

baldi_donatiSi è aperto il tabellone principale della terza edizione del Memorial Angelo Rossini – Trofeo Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Futures ITF da 15.000 dollari di montepremi. È stata subito una giornata tirata, composta da match molto combattuti, che hanno visto il modenese Filippo Leonardi avere la meglio sul torinese Andrea Colella. Altro incontro che ha visto coinvolti giocatori modenesi è stato il doppio dove la coppia Elio Agnoli/Andrea Gasperini ha incontrato la coppia testa di serie nr. 2 del tabellone Marco Bortolotti/Walter Trusendi che hanno vinto solamente al terzo set.

Programma ancora più ricco per la giornata odierna. Verranno infatti chiusi i primi turni sia del tabellone di doppio che del tabellone di singolo. L’inizio degli incontri è previsto per le ore 13,00 e nel susseguirsi degli incontri scenderanno in campo tutte le teste di serie. Tutti i migliori giocatori del panorama internazionale si giocheranno il passaggio del turno. Di particolare interesse sarà l’incontro programmato per la sessione serale delle 20,30. Sul campo centrale dello Sporting Club Sassuolo si sfideranno infatti due delle promesse del tennis italiano: Matteo Donati e Filippo Baldi. Di entrambi si sa che non più tardi di venerdì scorso hanno giocato assieme la semifinale del doppio ai Championships Junior di Wimbledon e che fanno parte della squadra azzurra giovanile di Davis, squadra della quale è componente anche il loro amico e compagno Gianluigi Quinzi fresco vincitore del singolare ai Junior Championship di Wimbledon che ha riportato il nome dell’Italia ai massimi onori tennistici. Questa di Sassuolo sarà per loro la prima volta da avversari dato che fino ad oggi hanno sempre giocato dalla stessa parte della rete, sicuramente ne uscirà un incontro interessante, così come siamo sicuri sarà molto interessante vedere questi giovani atleti, promesse del tennis italiano, misurarsi in un torneo del circuito professionistico ITF come quello organizzato dallo Sporting Club Sassuolo che nel settore giovanile ha sempre creduto e investito.

Ricordiamo che, come sempre per questo tipo di manifestazioni, l’ingresso al circolo di Via Vandelli sarà libero.