Home Bassa modenese Procter&Gamble e Coop Estense organizzano evento in favore della Fondazione Scuola di...

Procter&Gamble e Coop Estense organizzano evento in favore della Fondazione Scuola di Musica Andreoli

ucmanAvrà luogo sabato 21 settembre a partire dalle 21.30 in piazza a Mirandola il concerto organizzato per celebrare la campagna di solidarietà “L’Emilia Riparte. Segui le note!”, lanciata da Procter&Gamble in collaborazione con Coop Estense a sostegno della Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli” di Mirandola e degli altri comuni dell’Area Nord. L’iniziativa è nata dalla volontà di dare un aiuto concreto ad un’importante realtà del territorio quale la Fondazione Scuola di Musica C. & G. Andreoli, duramente compromessa dal terremoto del maggio dell’anno scorso. Dal primo luglio, Procter&Gamble sta donando alla scuola 10 centesimi per ogni prodotto dei marchi P&G acquistato all’interno dei punti vendita Coop Estense di Modena e Ferrara. L’iniziativa proseguirà secondo questa meccanica fino alla fine di settembre. La cifra raccolta grazie alla generosità di Procter&Gamble e dei soci e consumatori di Coop Estense sarà utile per finanziare i progetti educativi della Scuola di Musica, con particolare attenzione ai percorsi didattici rivolti a giovani con disabilità.

In occasione di questa campagna di solidarietà, si è voluto realizzare un evento pubblico per la città di Mirandola, una serata in musica che vedrà protagonisti i ragazzi della Fondazione C. & G. Andreoli ed in particolare la Banda Rullifrulli e la Banda John Lennon, che si alterneranno sul palco con altri celebri artisti. Tra gli ospiti hanno scelto di partecipare alla serata Matteo Macchioni, pianista e cantante lirico divenuto popolare grazie alla trasmissione “Amici” ed Alberto Bertoli, figlio del grande cantautore Pierangelo. La serata sarà animata dal popolare conduttore di TRC Andrea Barbi.

La bella iniziativa “L’Emilia riparte. Segui le note!”, patrocinata dell’Amministrazione Comunale di Mirandola, è stata presentata martedì 17 settembre alla giunta dell’Unione dei Comuni Modenesi dell’Area Nord. I rappresentanti di P&G ed il Vicepresidente di Coop Estense Mirco Dondi, dopo aver illustrato ai sindaci dei nove comuni la nascita e le fasi del progetto, hanno sottolineato il valore sociale che il progetto riveste per la rinascita del territorio dopo il sisma ed in particolare per il sostegno ai giovani, la sua risorsa più preziosa.

“E’ un’iniziativa che vorremmo mantenere anche nei prossimi anni – ha dichiarato il Sindaco di Mirandola Maino Benatti – puntando ad un progetto che consenta anche alle scuole medie superiori di ampliare la propria cultura e le proprie attività musicali. Vogliamo che anche i ragazzi dai 14 ai 18 anni mantengano un buon livello di cultura musicale che altrimenti verrebbe meno con la chiusura delle medie. Ringraziamo Coop Estense e Procter&Gamble per la sensibilità dimostrata con questo progetto rivolto alla Scuola di Musica, un’istituzione che da sempre fa sua una politica d’integrazione e di diffusione della cultura musicale nel nostro territorio, specialmente tra i giovani”. Soddisfatto anche il Presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord Alberto Silvestri: “Un grazie a Procter&Gamble ed a Coop Estense per un’iniziativa che s’inserisce bene nel nostro percorso di valorizzazione della scuola, che nell’Area Nord è sempre stata una priorità. La Fondazione Carlo & Guglielmo Andreoli è da tempo integrata nel tessuto scolastico del nostro territorio ed offre un importante contributo al sistema educativo locale”.

 

P&G

Da sempre, P&G è al fianco delle famiglie italiane con i propri prodotti, per migliorare la vita di tutti i giorni. Oggi, grazie all’iniziativa “Un aiuto concreto ogni giorno” insieme a Coop Estense, è per noi motivo di particolare orgoglio di essere al fianco delle famiglie di Mirandola e degli altri comuni dell’area nord nel sostenere la Fondazione Scuola di Musica Carlo & Guglielmo Andreoli.

 

Mirco Dondi – Coop Estense

Con grande piacere abbiamo accolto l’invito di P&G a realizzare una campagna comune di solidarietà a favore dei territori colpiti dal sisma del 2012. Si tratta, per noi, del riconoscimento che una grande azienda internazionale dà al ruolo della cooperativa a sostegno dei territori in cui opera.

È motivo di particolare orgoglio, poi, la condivisione di un progetto a favore del mondo dell’educazione e dei giovani, la nostra risorsa più preziose.

 

 (immagine: fotografia della Giunta dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord)