Home Sassuolo Sabato l’ITCG Baggi di Sassuolo presenta il “Progetto Fisco e Legalità”

Sabato l’ITCG Baggi di Sassuolo presenta il “Progetto Fisco e Legalità”

Baggi-5-okIl “Progetto Fisco e Legalità” che il nostro Istituto sta sperimentando in collaborazione con l’Associazione Magistrati Tributari- sezione di Modena e sezione regionale Emilia-Romagna quale scuola pilota per l’Emilia Romagna – spiega l’Istituto – si propone di far comprendere ai/le nostri studenti/sse, quali cittadini/e consapevoli, l’importanza della fiscalità e del corretto rapporto “Fisco-contribuente-cittadino”.

I destinatari sono gli/le studenti/sse di una classe quarta e di una classe quinta dell’Istituto che realizzano il progetto nell’arco di due anni scolastici. Obiettivo ambizioso di questo progetto – unico in Italia – è quello di far comprendere ai/le ragazzi/e come instaurare un corretto rapporto fisco – contribuente ma nello stesso tempo, essendo loro i futuri contribuenti, come comportarsi qualora sia questo a sbagliare.

L’obiettivo è quello di sviluppare la consapevolezza che l’obbligazione tributaria è alla base dei diritti di cittadinanza che sono garantiti dallo Stato, quali la salute, la sicurezza, la scuola, ecc.

Nell’ottica di coinvolgere attivamente i/le ragazzi/e abbiamo organizzato:

– incontri con Magistrati e Giudici Tributari;

– incontri con Dirigenti e funzionari dell’Agenzia delle Entrate provinciale di Modena;

– incontri con Ufficiali della Guardia di Finanza del Comando di Sassuolo;

– incontri con il GRADE ONLUS di Reggio Emilia (associazione di volontari) quale testimonianza dell’essenzialità delle contribuzioni fiscali, anche volontarie, dei cittadini per sostenere la spesa sanitaria e dell’importanza del 5 per mille;

– uscite scolastiche pomeridiane per assistere a processi tributari presso la Commissione Tributaria Provinciale di Modena;

– viaggio a Roma per assistere ad una udienza presso la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione.

Per far conoscere ai/le nostri ragazzi/e tutte le fasi del rapporto fisco-contribuente-cittadino viene data loro la possibilità di redigere veri modelli di dichiarazione dei redditi (Mod. 730) utilizzando documentazione reale.

In tal modo viene loro reso noto il procedimento di formazione della dichiarazione dei redditi, il calcolo dell’imposizione fiscale, il pagamento delle imposte ed ogni ulteriore adempimento a carico del cittadino-contribuente affinché siano in grado di farvi fronte in modo consapevole. Vengono inoltre forniti loro gli strumenti e le conoscenze per evitare, ma anche per affrontare, il processo avanti le Commissioni Tributarie individuando la soluzione e il percorso più proficuo tra le varie opportunità offerte dalla normativa.

Al termine del percorso i/le ragazzi/e saranno in grado di redigere un ricorso e simulare un processo tributario, sia in primo grado che in appello. Tale livello specialistico e tale professionalità vengono raggiunti grazie all’esame e allo studio approfondito di casi reali di contenzioso, la cui documentazione viene fornita dall’Associazione Magistrati Tributari della Provincia di Modena.

Agli/le alunni/e che hanno seguito il progetto viene rilasciato un attestato di partecipazione con riconoscimento che avrà una valenza anche ai fini della valutazione finale dell’esame di stato.

 

Ha partecipato

la classe 5^ A Mercurio: Amoako Theresa, Bastoni Benedetta, Bettelli Martina, Biscardi Martina, Canoce Enza, Carboni Alessandro, Cherif el Meslouhi, Chiancone Carmela, Dilengite Antonella Pia, Dragonetti Matteo, Ermidi Valentina, Esposito Vincenza, Fantini Andrea, Gabriele Giacomo, Macchioni Marianna, Mazzaraco Federica, Porro Marco, Prampolini Linda, Scurani Sara, Soussi Sirin, Vaccari Valentina, Zomparelli Nicholas

 

SABATO 14 DICEMBRE ORE 9.30

SALA BIASIN

VIA ROCCA 22 SASSUOLO

Il programma 

Ore 9.30 Inizio dei lavori

Introduzione

Prof. ssa Lorella Marchesini

Dirigente Scolastico I.T.C.G. “A.BAGGI” di Sassuolo

Avv. Prof.ssa Mirella Guicciardi

Giudice Tributario presso C.T.R. Emilia Romagna – Presidente A.M.T. – Sezione Provinciale di Modena – Coordinatore nazionale della commissione formazione ed aggiornamento giudici tributari A.M.T.

Ore 9.45 Saluti Autorità e Istituzioni:

Prof. Giorgio Fiorenza Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria

Dottt. Raffaele Ceniccola Avvocato Generale della Corte di Cassazione – Presidente C.T.P. Caserta – coordinatore delle iniziative culturali A.M.T.

Cons. Ernestino Bruschetta Corte di Cassazione – Sezione Tributaria

Avv. Lorella Fregnani Segretario Generale A.M.T. nazionale – Presidente A.M.T di Ferrara

Dott. Carmine Caso Direttore Direttore Ufficio Territoriale – U.T. di Carpi -Direzione Provinciale Agenzia delle Entrate di Modena

Ten. Federico Salvatore Comando Guardia di Finanza di Sassuolo

Prof. Dott. Riccardo Guiducci docente Istituto Tecnico Economico “M.Buonarroti” di Arezzo – Giudice Tributario A.M.T Toscana

Dott. Antonio Orienti Assessore con delega alla Scuola e Formazione professionale, lavori pubblici e decoro urbano del Comune di Sassuolo

Dott.ssa Silvia Menabue Dirigente Ufficio Scolastico Regionale ambito Territoriale XII di Modena

Ore 10.15 Simulazione del Processo Tributario di 1° Grado

presieduto dal Prof. Giorgio Fiorenza e dal Dott. Francesco Mottola Vice Presidente sezione Commissione Tributaria Provinciale di Modena

Ore 10.50 Pausa

Ore 11.00 Simulazione del Processo Tributario di 2° Grado

Preseduto dal Dott. Raffaele Ceniccola e

dall’ Avv. Prof.ssa Mirella Guicciardi Giudice Tributario presso C.T.R. Emilia Romagna

Ore 11.30 Consegna degli Attestati agli/le studenti/sse

Ore 11.50 Conclusione dei lavori

Ore 12.00 Visita al Palazzo Ducale di Sassuolo

Con il patrocinio di

CONSIGLIO DI PRESIDENZA

DELLA GIUSTIZIA TRIBUTARIA

ASSOCIAZIONE MAGISTRATI TRIBUTARI

COMUNE DI SASSUOLO

In collaborazione con

AGENZIA DELLE ENTRATE PROVINCIALE DI MODENA

COMANDO GUARDIA DI FINANZA DI SASSUOLO