Home Lavoro Leoni (FI-PDL): “Esodati privi di stipendio e pensione. La Regione si attivi...

Leoni (FI-PDL): “Esodati privi di stipendio e pensione. La Regione si attivi con mezzi propri”

Quanti sono i lavoratori ‘esodati’ in Emilia-Romagna e, in particolare, in ogni singola provincia? Lo chiede Andrea Leoni (Fi-Pdl) in una interrogazione rivolta alla Giunta, dove domanda anche se tutti gli ‘esodati’ emiliano-romagnoli siano ‘coperti’ dagli stanziamenti sin qui previsti dallo Stato e, in caso negativo, se sia intenzione della Regione Emilia-Romagna concorrere con mezzi propri alla formulazione e all’attivazione di provvedimenti, così come già realizzato da altre Regioni italiane.

In caso affermativo, Leoni chiede quale tipologia di interventi intenda porre in essere la Regione, in quali tempi, con quale entità finanziaria e per quale numero di lavoratori ‘esodati’, che, rimasti privi di stipendio e senza la pensione, versano in una grave situazione di difficoltà.