Home Casalgrande Anche Casalgrande aderisce alla campagna sanitaria per la riduzione del sale nel...

Anche Casalgrande aderisce alla campagna sanitaria per la riduzione del sale nel pane

pane-meno-saleAnche i panifici di Casalgrande hanno aderito alla campagna «Pane meno sale»: insieme al 70 per cento dei panificatori della provincia di Reggio, partecipano alla campagna regionale organizzata dall’AUSL, che prevede la diminuzione del sale in tutte le tipologie di pane, senza variazioni di prezzo.

I fornai che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione hanno esposto in negozio il logo di Guadagnare Salute con “Pane meno sale”: a Casalgrande, sono Il Forno di Marola, in via Moro 6, Mec & Don di via Canale 1, e Il Nuovo Forno in via Canale 189 a Villalunga.

La diminuzione di sale, modesta a tal punto da non essere avvertita dal consumatore, permette di ottenere importanti obiettivi di salute. Basta tale accorgimento, nella realizzazione di un prodotto che è costantemente presente sulla nostra tavola, per ottenere una notevole riduzione di eventi cardiovascolari nella popolazione. L’OMS raccomanda di non superare il valore di 5 grammi di sale al giorno, mentre da un recente studio effettuato in Emilia-Romagna il consumo medio è di ben 11g/die negli uomini e 8g/die nelle donne.

Da qui è nato un protocollo d’intesa ministeriale, e successivamente regionale e provinciale, che ha visto riuniti allo stesso tavolo rappresentanti della sanità, dell’agricoltura e le associazioni di panificatori, per definire insieme i limiti di sale da utilizzare nel processo di panificazione.