sakahogi_delegazione_2015Si è conclusa mercoledì 1 aprile la visita a Maranello della delegazione della città giapponese di Sakahogi, unita da un patto di amicizia con Maranello dal 2012. Per cinque giorni quattro studentesse quattordicenni della scuola media, sono state ospitate presso altrettante famiglie di Maranello. Ad accompagnare le ragazze il Preside Masao Takahashi, il dipendente del Comune di Sakahogi Keisuke Katagiri e l’interprete Noriko Sugiura. Il soggiorno ha visto le studentesse partecipare alle lezioni e attività didattiche nelle classi degli istituti Ferrari e Galilei, a visite al Museo Ferrari di Maranello, all’Ipsia Ferrari, alla Carrozzeria Zanasi e alle Salse di Nirano, oltre a momenti più ricreativi e di conoscenza reciproca, anche presso le famiglie ospitanti: occasioni che hanno consolidato il rapporto tra le città di Maranello e Sakahogi, protagoniste in questi anni di numerosi scambi culturali.

Nella foto in allegato: la delegazione giapponese insieme alle famiglie ospitanti e all’assessore all’istruzione del Comune di Maranello Alessio Costetti, nell’atrio del municipio.









Articolo precedenteIl Consiglio Comunale di Vezzano aderisce alla campagna “Un’altra difesa è possibile”
Articolo successivo“Fuori dal Comune”, l’amministrazione di San Lazzaro incontra i cittadini