Home Modena Romagna troppo forte, primo ko per il Giacobazzi Modena Rugby

Romagna troppo forte, primo ko per il Giacobazzi Modena Rugby



ModenaRugby1961

Non basta un buon primo tempo al Giacobazzi Modena Rugby per conquistare punti a Cesena. I ragazzi di Ogier perdono la prima gara stagionale con Romagna, che si impone 23-3 al termine di una partita in equilibrio solo nella prima metà.

Il tecnico modenese cambia la mediana, inserendo all’apertura Marzougui al posto di Catellani al fianco di Rovina. Tra le fila biancoverdeblù non c’è Marco Venturelli e la sua numero 8 viene presa da Maccaferri. Modena passa avanti al 14’ grazie ad un piazzato di Utini, imitato 8 minuti dopo da Soldati, che trova il pari sempre dalla piazzola. La mischia modenese regge l’urto della potente mischia romagnola, anche se al 30’ Ogier deve sostituire Gibellini con Salici, riducendo il peso del pacchetto. Prima del 40’ è ancora Soldati a centrare i pali, fissando il punteggio parziale sul 6-3. Nella ripresa Romagna accelera e dopo soli 3 minuti conquista altri tre punti grazie al piede di Soldati, ma la vera svolta del match arriva tra il 46’ e il 53’, quando il Giacobazzi rimane prima in 14 per il giallo a Maccaferri, poi in 13 per il rosso a Pietro Trotta. In mezzo una meta tecnica del Romagna porta il tabellone sul 16-3. Sotto nel punteggio e con un uomo in meno il Modena non riesce a reagire e subisce nel finale anche la meta di Scermino (trasformata da Soldati), che fissa il finale sul 22-3.

Domenica prossima il Giacobazzi Modena Rugby torna a Collegarola per affrontare la capolista Noceto, che oggi ha conquistato il bottino pieno sul campo del Bologna 1928.

 

Tabellino:

Romagna RFC-Giacobazzi Modena Rugby 1965 23-3

Marcature: 14’ cp Utini, 22’ cp Soldati, 31’ cp Soldati; 43’ cp Soldati, 50’ meta tecnica Romagna tr Soldati, 80’ meta Scermino tr Soldati.

Romagna: Soldati; Medri S., Fiori, Bersani (74’ Righi), Donati; Medri M. (74’ Gollinucci); Zini; Scozzati (41’ Baldassarri), Marchini, Ataei (41’ Scermino); Sgarzi (58’ Pirini), Magnani; Cossu S. (49’ Lepenne); Cossu E., Ferri (70’ Velato). All. Cavaglieri.

Giacobazzi Modena: Utini (43’ Trotta D., 72’ Martines); Lanzoni, Orlandi, Uguzzoni, Trotta P.; Marzougui, Rovina; Maccaferri, Venturelli L., Lamptey; Cojocari, Stachezzini (65’ Pincelli); Faraone, Gibellini (30’ Salici), Ridolfi. Non entrati: Floris, Furghieri, Esposito. All. Ogier.

Arbitro: Cesare Onori.

Note: Espulso: 53’ Trotta P. (Modena). Ammoniti: 46’ Maccaferri (Modena). Risultato primo tempo: 6-3. Punti conquistati in classifica: Romagna 4, Modena 0.

 

 

Serie B (girone 2, poule 1), Risultati 2a giornata: Amatori Parma-Reno Bologna 41-29 (5-1), Bologna 1928-Noceto 32-39 (2-5), Romagna-Giacobazzi Modena 22-3 (4-0).

Classifica: Noceto 9, Romagna 8, Amatori Parma 5,GiacobazziModena 4, Bologna 1928 3, Reno Bologna 2.

Prossimo turno, 3a giornata (1/11/2015): Reno Bologna-Bologna 1928, Giacobazzi Modena-Noceto, Amatori Parma-Romagna.

 

 

(foto: Sara Bonfiglioli)

 

Articolo precedenteF1, GP Stati Uniti: la pioggia accorcia le prove
Articolo successivoGran Premio degli Stati Uniti: podio di grinta per Seb