carabinieri-nottePoco prima delle 20.00 di ieri 25 ottobre i Carabinieri della Stazione di Casalgrande su input della Centrale Operativa del Comando Provinciale reggiano allertata dal derubato, sono intervenuti in Via Statale a Sant’Antonino di Casalgrande, per curare un sopralluogo di furto presso una concessionaria di auto. Sul posto gli operanti hanno accertato come ignoti ladri, dopo aver forzato la porta laterale, si sono introdotti nei locali della concessionaria asportando un’autovettura Volkswagen New Beetle di pronta consegna.

Verso le 21,00, invece, i Carabinieri di Scandiano sono intervenuti presso la concessionaria Autostile di Via Mazzacurati a Scandiano accertando che ignoti ladri, gli stessi che avevano colpito poco prima a Casalgrande, dopo aver sradicato una finestra laterale, si erano introdotti nella concessionaria asportando un Fiat Cubo e un’Alfa Romeo Giulietta.

I malviventi, evidentemente disturbati dai Carabinieri, hanno abbandonato sul posto la Volkswagen New Beetle rubata poco prima alla Simauto di Casalgrande e altre 2 autovetture nuove dell’Autostile trovate nel cortile con il motore acceso dai Carabinieri di Scandiano. Le ricerche dei malviventi scattate nell’intero comprensorio ceramico anche a cavallo con la limitrofa provincia di Modena non hanno consentito di intercettare i ladri riusciti a dileguarsi.









Articolo precedentePrimo ko interno stagionale per la Bmr Basket 2000 Scandiano
Articolo successivoTiziano Motti: “E’ nata la figura del mediatore europeo per tutelare gli acquisti online”