Home Fiorano Premio Borsellino, il sindaco FrancescoTosi scrive a Enzo Ciconte

Premio Borsellino, il sindaco FrancescoTosi scrive a Enzo Ciconte

incontro-ciconteSaputo del Premio Borsellino conferito a Enzo Ciconte, il sindaco di Fiorano Modenese Francesco Tosi, a nome della Giunta Comunale, gli ha inviato il seguente messaggio:

“Carissimo Enzo, non sai il piacere che mi fatto sapere del Premio Borsellino conferito alla Tua persona per l’impegno civile. La cosa tuttavia non ci ha stupito, tanto è grande l’impegno che, come studioso e cittadino, hai profuso con singolare forza e capacità per muovere le coscienze attraverso la conoscenza di verità che non dovrebbero  lasciare indifferente nessuno. Tu hai incarnato esattamente le parole di Borsellino:  “La lotta alla mafia  non deve essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolga tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà, che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità”. Ricordo con soddisfazione i tuoi interventi dello scorso anno, a Fiorano e Maranello,  all’interno delle iniziative sulla legalità organizzate dai Comuni del distretto e in particolare la Tua straordinaria capacità di farti ascoltare dai giovani e giovanissimi, interessandoli ad una materia tanto importante per la convivenza civile quanto difficile da trattare con efficacia.  Porgo a Te le più sentite felicitazioni a nome dell’Amministrazione comunale di Fiorano e quindi della nostra intera comunità, certo di interpretare il sentimento di tutti.  Ti anticipo l’invito ad assicurare la Tua presenza presso di noi in occasione di eventi che andremo ad organizzare. Nel contempo Ti assicuro tutto l’impegno di questa Amministrazione per la difesa e diffusione della legalità. Un caro saluto con grande stima”.