Home Reggio Emilia ‘Restate 2016’: domani ai Chiostri di San Pietro la grande ‘Festa europea...

‘Restate 2016’: domani ai Chiostri di San Pietro la grande ‘Festa europea della Musica’

Istituto-Peri-repertorio‘Restate’ entra nel vivo, e lo fa in concomitanza con l’inizio ufficiale della stagione estiva: il 21 giugno, infatti, alle ore 21.30, i Chiostri di San Pietro (via Emilia San Pietro 44) ospitano la grande ‘Festa europea della Musica’, uno dei primi eventi di punta del cartellone, che vedrà esibirsi gli studenti dell’Istituto superiore di studi musicali di Reggio e Castelnovo Monti ‘Peri-Merulo’. Sarà un modo per festeggiare l’arrivo del solstizio d’estate in musica, in concomitanza con quanto accadrà in centinaia di città in Italia e all’estero.
Ad esibirsi saranno dunque gli allievi di una realtà di eccellenza del territorio per l’alta formazione artistica e musicale, l’Istituto musicale Peri-Merulo: ricco il programma per la ‘Festa europea della Musica’, che si aprirà con il Quartetto di percussioni Pre-Afam formato da Giuseppe Bulgaro, Luca Cangiano, Michele Guidotti e Diego Fabbi, che eseguiranno Rainbow di Alice Gomez.
Seguirà il RE Percussion ensemble (Edna Baroni, Nicolò Bernini, Lorenzo Capasso, Martina Di Maio, Marco Lazzaretti, Gabriele Genta, Marcello Molinari, Luca Pizzetti, Luca Pretorius, Giorgio Repola e Matteo Rovatti) in Ionisation di Edgard Varese con Giovanni Basile al pianoforte, diretto da Marcello Zuffa.
Gran finale con l’Orchestra d’Archi (violini primi: Simone Bertolini, Cecilia Bolognesi, Oreste Lini. Violini secondi: Alice Ascari, Davide Borghi Laura Burza. Viole: Alice Namio, Stefano Lagatta. Violoncelli: Alessandra Lunghi, Emanuele Milani. Contrabbassi: Mattia Riva, Daniele Bonacini). Suonerà la marimba Lorenzo Capasso. Diretti da Franco Fusi, i musicisti eseguiranno il Concerto per marimba e orchestra d’archi di Eric Ewazen.

In caso di pioggia il concerto si terrà nell’auditorium Masini dell’Istituto ‘Peri-Merulo’ in via Dante Alighieri 11 a Reggio Emilia.