Home Reggio Emilia Sant’Ilario, Calestani confermato presidente della sede Lapam Confartigianato

Sant’Ilario, Calestani confermato presidente della sede Lapam Confartigianato

Daniele Calestani, benzinaio di Sant’Ilario d’Enza, è stato confermato alla presidenza della locale sede Lapam Confartigianato che rappresenta tutta l’area di Sant’Ilario, Castelnovo di Sotto e Gattatico. Calestani è stato eletto dagli imprenditori associati nel corso dell’assemblea alla presenza del presidente della Zona di Reggio Emilia, Ivo Biagini e del segretario della sede, Francesco Bigliardi.

Tra i temi all’ordine del giorno gli imprenditori presenti hanno dibattuto su quanto sta facendo Lapam Confartigianato a livello territoriale e la necessità di una riduzione delle imposte. Le aziende, se è vero che la crisi sta lentamente allentando la presa, necessitano comunque di ossigeno. “E’ necessario – ha concluso Calestani – intervenire sulla pressione fiscale anche a livello locale. Pensiamo all’Imu sugli immobili strumentali per l’azienda, che rappresentano la ‘prima casa’ dell’imprenditore, e alle tariffe sui rifiuti. Anche per questo continueremo a tenere aperto il dialogo con le amministrazione comunali del territorio”.

Gli altri imprenditori del consiglio sono Maura Baroni di Gattatico, Graziella Contarelli di Castelnovo di Sotto e Manuel Sirocchi di Sant’Ilario.