Auspicia Festival, il primo festival nazionale di astrologia, inaugurerà a Salsomaggiore Terme





    34 incontri ed eventi, 5 workshop, 6 presentazioni di libri, 31 relatori di fama nazionale, 20 professionisti a disposizione per consulti personalizzati, questi sono i numeri dell’Auspicia Festival il primo  festival nazionale di astrologia, che inaugurerà a Salsomaggiore Terme, Palazzo dei Congressi, il prossimo 4,5 e 6 gennaio 2019, realizzato anche grazie al patrocinio e al contributo del comune della località termale.

    Sarà un’occasione unica per incontrarsi e confrontarsi su tematiche come l’Astrologia, la Tarologia e gli Angeli con i massimi esperti a livello nazionale e per comprendere quanto questi strumenti possano essere utili per approfondire la conoscenza di sé e accrescere il proprio potenziale.

    Conoscere e Conoscersi, queste saranno le parole chiave di una tre giorni di seminari, incontri, presentazione di libri, workshop in piccoli gruppi, talk show dove l’Astrologia verrà trattata con taglio storico, psicologico e giornalistico.

    Venerdì 4 si inizierà con un incontro con Consolata Anguissola d’Altoé, counselor sistemico relazionale che con il suo seminario “Chiedi e ti sarà dato” introdurrà il pubblico alla conoscenza di strumenti per accedere alla propria consapevolezza e prendere in mano il controllo della propria vita.

    Il programma di sabato 5 è ricco di incontri dedicati all’analisi dello stretto intreccio tra astrologia e psicologia.

    Si comincerà con l’Astrofisiognomica in compagnia dell’astrologa Eleonora Boscarato e di Marino Cortese, che mostreranno come il volto e il corpo, in abbinamento con i significati dei pianeti che vibrano di più in una carta astrale, svelino la nostra vera identità e ci aiutino a comprenderci meglio. Psicanalisi e Astrologia sarà il tema dell’incontro con l’astrologo Paolo Quagliarella e la psicologa Guia Buzzetti che condurranno interviste impossibili a Jung, Hillman e Bernhard. Al mattino due workshop a piccoli gruppi, il primo guidato dall’astrologo Luigi Stocchi sulle affinità intellettuali, affettive ed erotiche tra un uomo e una donna a partire dai loro dati di nascita e il secondo a cura dell’astrologa Lidia Fassio sarà dedicato a come identificare le risorse, le vocazioni e i talenti negli adolescenti, utilizzando la carta astrale per accompagnarli nelle scelte e consentire loro di coltivare al meglio le loro potenzialità. Nel pomeriggio la stessa Lidia Fassio converserà insieme a Cristina De Vincenzi sul counseling ad indirizzo astrologico.

    Nell’incontro Uomini e Donne si parlerà anche di un tema delicato e molto attuale come quello della violenza alle donne con l’astrologa Grazia Bordoni e la psicanalista Guia Buzzetti, di amori malati che sfociano nella violenza cercando di individuarne le motivazioni sia da un punto di vista di transiti e aspetti astrali che da un punto di vista psicologico.

    La grafologa Patrizia Lanzi spiegherà come dalla scrittura si possano scoprire i limiti e le potenzialità caratteriali di una persona e come questo strumento sia molto utilizzato anche dalle aziende per la selezione dei propri collaboratori.

    Per finire la domenica una serie di incontri sarà dedicata al Karma. È possibile cambiare il proprio destino? Si domanderà l’astrologo e tarologo Giovanni Pelosini, mentre l’astrologo karmico Paolo Crimaldi spiegherà come la lettura del tema natale permetta di comprendere meglio il destino di evoluzione personale e quello delle persone che ci circondano.

    L’evento si terrà presso il Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme, gioiello di architettura liberty che da solo vale una visita. Il biglietto di accesso avrà un costo di 12€ per l’entrata giornaliera e €18 per il pass valido 3 giorni. Per coloro che vorranno acquistare il biglietto on line il costo sarà di €10 per l’entrata giornaliera e €15 per 3 giorni. I detentori di carta fidelity CONAD godranno dello sconto di €2 anche per l’acquisto in loco del biglietto giornaliero.

    Un’idea regalo per il prossimo Natale per un’amica o un amico appassionato o semplicemente curioso.

    Per maggiori informazioni www.auspiciafestival.it









    Articolo precedentePiazza Grande, il primo giornale di strada in Italia, torna completamente rinnovato
    Articolo successivoHappy Hand: via all’edizione invernale, il 7 e 8 dicembre a San Lazzaro