Home Musica Il jazz dei Jeangot Project al Mavarta di Sant’Ilario

Il jazz dei Jeangot Project al Mavarta di Sant’Ilario

Domenica 3 marzo alle 16.00 secondo appuntamento al Centro Mavarta con la rassegna “Allegro con Spirito”. Il concerto è dei Jeangot Project per un viaggio nel jazz dal titolo “Basin Street Blues”. Sul palco Simone Copellini (tromba e flicorno), Michele Bianchi (chitarra), Corrado Caruana (chitarra), Stefano Carrara (contrabbasso) per vivere un viaggio, tracciare una linea dall’America al vecchio continente, un filo dal dixieland al jazz manouche, da Satchmo a Django, sulle ali della tradizione ed il vento dell’istante. Perchè per i Jeangot Project il modo ed il luogo in cui il jazz viene eseguito è sempre più importante di ciò che viene suonato. “Il Jazz – spiegano i membri della band – deve essere vissuto, perché non sente le parole. Non lo puoi spiegare senza perderne l’esperienza.”

Ingresso libero.

Info: Centro Culturale Mavarta, via Piave 2, Sant’Ilario d’Enza (RE). Tel. 0522 671858 – www.mavarta.it