Home Modena Castelfranco: studenti e cittadini in piazza per ricordare le vittime innocenti delle...

Castelfranco: studenti e cittadini in piazza per ricordare le vittime innocenti delle mafie

La Città di Castelfranco Emilia ha celebrato la 24° Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, ormai un appuntamento fisso, che ha coinvolto anche quest’anno scuole primarie e secondarie del territorio nella lettura pubblica dei nomi, in stretta collaborazione con insegnanti, dirigenti scolastici, realtà associative ed enti del Terzo settore. L’iniziativa si è svolta prima davanti alla scuola secondaria “Falcone e Borsellino” di Piumazzo, dove i ragazzi hanno presentato i progetti svolti sul tema della legalità, grazie al contributo della Regione Emilia Romagna, per poi spostarsi nel capoluogo in Piazza Aldo Moro dove si sono alternati nella lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia alunne e alunne, insegnanti, Forze dell’Ordine, amministratori e membri delle Associazioni di Volontariato, in contemporanea con tante altre piazze in Italia e nel mondo.

“Come ogni anno, nel primo giorno di primavera, simbolo di rinascita, la rete di Libera, gli enti locali, le realtà del terzo settore, le scuole e i cittadini hanno partecipato numerosi anche qui a Castelfranco Emilia per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie, creando con tutte le altre piazze di Italia un ideale filo di memoria, quella memoria responsabile che dal ricordo spinge all’impegno nel presente”, hanno affermato la Vicesindaca Maurizia Cocchi Bonora e l’Assessora Valentina Graziosi.