Home Modena Affidata per un biennio la gestione dei bagni pubblici di Modena

Affidata per un biennio la gestione dei bagni pubblici di Modena

Nel 2018 sono stati utilizzati quasi 69 mila volte, quest’anno, con i dati aggiornati alla fine di luglio, l’utilizzo è in aumento e sfioriamo già i 50 mila (precisamente 49.278 ingressi). Si tratta dei quattro bagni pubblici della città di Modena per i quali in questi giorni il Comune ha completato la procedura di gara per l’aggiudicazione per un biennio del servizio di gestione, che rimane affidato al Consorzio di solidarietà di Modena, per un valore complessivo di circa 290 mila euro all’anno.

Le quattro strutture si trovano in piazza XX Settembre, ai Giardini ducali, alla Stazione delle autolinee e al Novisad dove è presente anche il servizio docce. Il biennio della nuova gestione prende il via dal 1 settembre.

La novità è che nella gara è stato inserito il nuovo orario per i servizi igienici di Piazza XX settembre che prevede per tutto l’anno l’apertura fino a mezzanotte al venerdì e al sabato, un’apertura prolungata che era stata sperimentata nei mesi scorsi. Gli altri orari rimangono invariati, così come il prezzo di 50 centesimi per l’utilizzo dei servizi (con gettoniera automatica).

Proprio su piazza XX Settembre, grazie alla presenza di turisti e alle aperture serali dei locali e del mercato Albinelli, con sperimentazione dell’orario prolungato dei servizi igienici, si registra l’aumento principale di ingressi: nel 2018 sono stati 35.598, nel 2019 siamo già a quota 32.067 (dato aggiornato alla fine luglio). Al venerdì e al sabato, quindi, i bagni in piazza XX settembre continueranno a essere aperti a orario continuato dalle 8 alle 24, negli altri giorni della settimana solito orario: nei feriali da lunedì a giovedì dalle 8 alle 19.30, alla domenica e nei festivi dalle 9.30 alle 20 (da ottobre ad aprile la chiusura è alle 19.30). I servizi sono dotati anche di ascensore, bagni bimbi e fasciatoio.

Non cambiano gli altri orari. All’Autostazione (22.184 ingressi nel 2018, 12.116 quest’anno) i servizi sono aperti in modo continuato dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 18.30, alla domenica e nei festivi dalle 8.30 alle 12.30.

Al Novisad (7.544 ingressi nel 2018, 3.189 quest’anno) i servizi igienici sono aperti al lunedì dalle 7 alle 14, dal martedì al sabato dalle 8 alle 12, chiusi alla domenica e nei festivi a parte quando si svolge il mercato straordinario (la terza domenica del mese) con apertura dalle 8 alle 14.

Ai Giardini Ducali (3.299 ingressi nel 2018, 1.906 quest’anno) l’orario è stagionale: tra aprile e settembre apertura con orario continuato dalle 10 alle 19 tutti i giorni, feriali e festivi; tra ottobre e marzo apertura dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17, sempre tutti i giorni.

I gestori provvedono all’apertura e alla chiusura dei servizi, garantiscono il presidio delle strutture con un operatore, due in alcuni casi, la pulizia dei locali e la fornitura dei generi di consumo come saponette, salviette e carta igienica. In piazza XX settembre ai Giardini ducali per conto del Consorzio di solidarietà sociale è operativa come impresa esecutrice la cooperativa Aliante, alla Stazione autolinee e al Novisad la coop sociale Metamorfosi.