Home Scandiano Hockey: arriva il Monza e l’uBroker, sempre vittorioso in casa, non vuole...

Hockey: arriva il Monza e l’uBroker, sempre vittorioso in casa, non vuole perdere il vizio

Si ritorna al PalaRegnani, per l’ottava giornata di andata della Serie A1. E per l’uBroker Scandiano vuol dire trincerarsi in quel fortino che ha garantito sin qui quattro vittorie in altrettante battaglie – di contro a un comportamento in trasferta che ha fruttato complessivamente un solo punto.

Sabato 9 novembre (ore 20.45, diretta streaming su hockeypista.fisrtv.it) i rossoblù del tecnico Crudeli ricevono il TeamServiceCar Monza, attualmente terzultimo.

Un’occasione ghiotta, certamente, per incrementare una classifica che vede Scandiano oscillare ancora tra le posizioni di centro e quelle dei quartieri alti. Ma al contempo un’insidia, come fa presente anche l’attaccante rossoblù Massimo Tataranni (miglior marcatore dell’uBroker con nove reti e terzo nella classifica cannonieri generale), le cui performance stanno riscontrando un ottimo gradimento da parte del pubblico di casa: “Il Monza – afferma Tataranni – è un’ottima squadra. Sono giovani interessanti che giocano insieme da due anni, hanno un bravo allenatore, sviluppano un buon gioco e, se sono attualmente in quella posizione di classifica, è perché hanno avuto partite difficili, ma si stanno riprendendo. Direi che sono l’avversario più difficile tra quanti affrontati finora al PalaRegnani”.

Senza contare che nelle due precedenti stagioni di A1, il Monza è stato la vera bestia nera di Scandiano, riuscendo a essere sistematicamente corsaro. Quest’anno però il fattore campo sta caratterizzando in modo molto marcato le prestazioni dell’uBroker: “Sicuramente in casa – prosegue Tataranni – ci stiamo sentendo un po’ più sicuri, anche se noi andiamo in campo sempre con lo stesso spirito. Fuori casa avremmo dovuto far meglio, ma sono state partite difficili. Perdere a Valdagno e Trissino può starci; e a Trissino, oltre ad aver fatto una buona partita, nel finale stavamo per raddrizzarla. Senz’altro, comunque, a Sandrigo dovevamo fare di più”.

E sul piano personale? “Non sono ancora contento di me stesso, perché so che a livello di gioco posso dare ancora di più, e sono convinto che da qui alla fine darò di più. Teniamo presente che per me, questo, è un ambiente nuovo, lontano dalla famiglia e che, con i nuovi compagni di squadra, stiamo giocando assieme solo da sette partite. Con la crescita dell’amalgama collettivo, che sta avvenendo, sarò in grado di fornire un sempre maggiore contributo, soprattutto fuori casa. Siamo tutti nuovi, a questa squadra va dato tempo”.

Con Samuele De Pietri in forse, questa è la formazione rossoblù annunciata. UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Ballestero Duran, Tataranni, Gelmà Paz, Festa, Coy Grau, Franchi, Busani, De Pietri, Vecchi. Allenatore: Crudeli.

Le partite della ottava giornata d’andata. Sabato 9 novembre: Follonica-Forte dei Marmi, Lodi-Viareggio, Scandiano-Monza, Valdagno-Montebello, Breganze-Sarzana, Sandrigo-Trissino. Domenica 10 novembre: Correggio-Bassano.

Classifica: Lodi 18, Breganze 13, Forte dei Marmi 12, Valdagno 12, Sandrigo 10, Scandiano 10, Follonica 10, Viareggio 10, Trissino 10, Bassano 7, Correggio 6, Monza 6, Montebello 5 Sarzana 5.

Le partite della nona giornata di andata. Sabato 16 novembre: Bassano-Montebello, Viareggio-Breganze. Mercoledì 20 novembre: Forte dei Marmi-Lodi, Monza-Sandrigo, Trissino-Correggio, Follonica-Valdagno, Sarzana-Scandiano.