Home Carpi Individuati e denunciati dalla Polizia di Stato gli autori della rissa avvenuta...

Individuati e denunciati dalla Polizia di Stato gli autori della rissa avvenuta nel centro di Carpi

Nella giornata di ieri la Polizia di Carpi ha deferito all’Autorità Giudiziaria i partecipanti alla rissa avvenuta a Carpi in via San Francesco, col ferimento con colpi di arma da taglio di un giovane minorenne. Nella circostanza, è stato denunciato per rissa, lesioni personali e porto ingiustificato di armi e oggetti atti ad offendere anche l’autore dell’accoltellamento.

In particolare, gli operatori delle Volanti del Commissariato intervenuti sul posto a seguito di una segnalazione di un’accesa lite tra una decina di persone, tra cui alcuni minorenni, dopo aver  soccorso il giovane ferito con arma da taglio, hanno proceduto all’identificazione e all’accompagnamento dei responsabili dell’accaduto presso gli uffici del Commissariato di Polizia.

Gli accertamenti effettuati attraverso la visione delle telecamere di sorveglianza della zona centro e dalle testimonianze acquisite hanno consentito la ricostruzione dei fatti, dai quali si constatava che la disputa era nata in via San Francesco e poi si era spostata nel parco cittadino ubicato davanti al cimitero, ove un maggiorenne al culmine del litigio estraeva un coltello e colpiva al costato un ragazzo di 16 anni.

Le perquisizioni effettuate d’intesa con la locale Procura della Repubblica hanno consentito agli Agenti il ritrovamento e il sequestro dell’arma usata per compiere l’azione criminosa.

Poiché i partecipanti alla rissa sono risultati essere sia maggiorenni che minorenni gli stessi sono stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna.