Home Scandiano Ancora a quota zero la casella sconfitte, nel 2020, per l’uBroker Scandiano

Ancora a quota zero la casella sconfitte, nel 2020, per l’uBroker Scandiano

Cinque partite: tre vittorie casalinghe e due pareggi esterni. Il secondo di questi è arrivato sabato sera, sulla pista di Bassano del Grappa, nella sesta giornata di ritorno.

Un 2-2 per il quale i rossoblù hanno dovuto rimontare due volte, dopo essere passati in svantaggio – come troppe volte successo in trasferta – ad ogni inizio di tempo. Le aspettative, contro un avversario abbordabile e dopo il miglioramento delle prestazioni fuori casa, erano quelle di riuscire a portare a casa il secondo successo esterno della stagione (dopo quello di Sarzana), e anche il tecnico Roberto Crudeli afferma apertamente che “si tratta di due punti persi”, ma se non altro il pareggio è utile ad allungare la serie positiva della squadra e ad effettuare un passo avanti in classifica staccando il Viareggio (sconfitto in casa dal Forte dei Marmi). Ora l’uBroker, che a Bassano ha messo solo otto giocatori a referto per l’indisponibilità di De Pietri (influenzato) e Busani (problema agli adduttori, ne avrà per venti giorni), è da solo al sesto posto.

“Abbiamo disputato un buon primo tempo – è il commento di Crudeli al match – ma una ripresa nella quale siamo stati in campo con troppa paura e con poca voglia di vincere, mostrando un atteggiamento blando. L’aspetto positivo è che nel mese di gennaio siamo rimasti imbattuti, e ciò rappresenta un importante sintomo di crescita. Ma fuori casa continuiamo a subire reti ad ogni inizio tempo, e questo invece è sintomo di difetto di concentrazione, che a volte si va a unire ad errori a livello di singoli giocatori”.

“Ora comunque – aggiunge il tecnico rossoblù – siamo sesti in classifica; e se dopo diciannove partite siamo approdati a questa posizione, significa che il destino è nelle nostre mani: sta a noi essere capaci di costruircelo”.

 

Il tabellino

STEMA HOCKEY BASSANO – UBROKER HOCKEY SCANDIANO 2-2

Reti 1° tempo: 1.26 Candanedo, 15.08 rig. Tataranni.

Reti 2° tempo: 2.05 Candanedo, 3.29 Tataranni.

STEMA HOCKEY BASSANO: Pertegato, Milani, Pilati, Baggio, Piroli, Llisa, Toniolo, Crespo Oliva, Candanedo, Merlo. Allenatore: Marozin.

UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Ballestero Duran, Coy Grau, Franchi, Gelmà Paz, Festa, Tataranni, Vecchi. Allenatore: Crudeli.

Arbitri: Andrisani e Stallone.

Espulsioni per 2 minuti: Candanedo.

 

Le partite della sesta giornata di ritorno. Venerdì 31 gennaio: Viareggio-Forte dei Marmi 4-5. Sabato 1 febbraio: Monza-Lodi 2-4, Bassano-Scandiano 2-2, Sarzana-Follonica 10-5. Domenica 2 febbraio: Correggio-Valdagno, Trissino-Breganze. Mercoledì 5 febbraio: Montebello-Sandrigo.

Classifica: Forte dei Marmi 43, Lodi 43, Valdagno 33, Breganze 33, Trissino 32, Scandiano 30, Viareggio 29, Sarzana 27, Follonica 24, Correggio 17, Monza 16, Bassano 16, Montebello 11, Sandrigo 11.

Le partite della settima giornata di ritorno. Sabato 8 febbraio: Valdagno-Forte dei Marmi, Breganze-Monza, Scandiano-Trissino, Sandrigo-Bassano, Lodi-Sarzana. Domenica 9 febbraio: Correggio-Montebello. Mercoledì 12 febbraio: Follonica-Viareggio.