Home Cronaca Rivolta in carcere a Modena, aggiornamento sui feriti

Rivolta in carcere a Modena, aggiornamento sui feriti

In riferimento alla rivolta di oggi al carcere di Sant’Anna a Modena, la situazione è in evoluzione e quindi rispetto al primo bollettino occorre fornire un aggiornamento.

Al pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Baggiovara sono giunte 1 guardia lievemente ferita e sette sanitari con ferite lievi; uno di questi è lievemente intossicato.  Si precisa che i sanitari coinvolti fanno parte del contingente di 2 medici, 2 coordinatori infermieristici 7 infermieri impegnati nell’assistenza ai detenuti.

Al Pronto Soccorso del Policlinico di Modena è giunto un codice rosso, un uomo con un’intossicazione da farmaci che ora sta meglio ma rimarrà in osservazione.

Sono coinvolti nella gestione della situazione 8 mezzi del Servizio Emergenza Territoriale 118 Modena Soccorso; è stato anche allestito un PMA, Posto medico avanzato, una struttura medicalizzata sul luogo dell’evento che permette di classificare la gravità delle condizioni dei feriti secondo i criteri del triage e indirizzarli poi verso i luoghi di assistenza più appropriati. Sono presenti sul posto anche due coordinatori del 118 e un medico.