Home Reggio Emilia AUSL IRCCS Reggio: rimodulazione dell’attività ambulatoriale specialistica, di igiene pubblica, di screening

AUSL IRCCS Reggio: rimodulazione dell’attività ambulatoriale specialistica, di igiene pubblica, di screening

La Direzione aziendale conferma essere in corso la riorganizzazione dell’attività di specialistica ambulatoriale con particolare riferimento alle Case della Salute e ai poliambulatori anche ospedalieri. Le rimodulazioni previste avranno effetto da domani 11 marzo sino alla data 3 aprile, salvo diversa evoluzione del quadro epidemiologico dato dall’infezione da Coronavirus.

Le misure hanno la finalità di tutelare le priorità dettate dall’assistenza, di contenere il rischio infettivo e gli assembramenti di persone (come disposto dal DPCM del 08.03.2020), evitando ai cittadini di spostarsi dal proprio domicilio, e di ricollocare contestualmente la disponibilità di personale sanitario non impegnato in contesti di assistenza a pazienti infettati dal virus.

 

Attività specialistica

Si rende necessario sospendere l’attività programmata per visite e prestazioni strumentali. I cittadini interessati dalla cancellazione di una prestazione riceveranno un sms sul cellulare o una chiamata a casa. È sospeso il servizio Zerocoda. Per ogni informazione si invita a chiamare il numero 0522 296555 dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 17:00 e il sabato dalle 7:30 alle 13:00.

A partire da domani saranno garantite esclusivamente le prestazioni urgenti, le urgenti indifferibili e quelle necessarie alla continuità di cura in pazienti cronici (tra cui oncologici). Sarà premura degli specialisti valutare secondo il criterio della priorità clinica la situazione dei pazienti in carico e rinviare a data successiva le prestazioni ritenute prorogabili. Sono prorogate di 3 mesi, inoltre, le esenzioni per patologia oncologica in scadenza in questo periodo

Screening

Sono sospesi i test (HPV, mammografia, esame sangue occulto nelle feci) in tutte le sedi della provincia dal 12 marzo al 2 aprile mentre sono confermati, qualora già fissati, gli accertamenti strumentali successivi.

Vaccinazioni e certificazioni

Da domani sono chiuse le agende del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica per vaccinazioni e certificazioni, compresa la Libera Professione. Si sta procedendo a comunicare la disdetta degli appuntamenti già fissati sino al 4 aprile compreso. Le donne in gravidanza potranno accedere previo appuntamento telefonico al numero 0522 335712.

Sportelli CUP e SAUB

Con l’obiettivo di evitare il concentrarsi di presenze e per garantire il supporto da parte del personale amministrativo nei check point di filtro agli accessi, l’apertura degli sportelli Cup e Saub sarà garantita nella misura di una sede per distretto.

Centri di Prelievo

Per le stesse ragioni rimarrà aperto un solo centro per ciascun distretto (ad eccezione di Reggio Emilia, dove è presente la Casa del Dono) e saranno garantiti esclusivamente: esami per pazienti in TAO e NAO, esami con urgenza U o B, esami per pazienti con esenzione “048” indicativa per patologia oncologica, esami per donne in gravidanza, titolazione e dosaggio di farmaci.

In generale si raccomanda di rivolgersi ai servizi solo nei casi strettamente necessari. Ulteriori informazioni saranno diffuse nella giornata di domani.