Home Modena I bar e la comunità cinese di Modena vicini ai nostri ospedali

I bar e la comunità cinese di Modena vicini ai nostri ospedali

Stamattina, la sezione modenese dell’Associazione Bar Cinesi Italia e la comunità cinese cittadina hanno consegnato 1.000 dispositivi di protezione individuale, 2.000 mascherine chirurgiche, 192 bottigliette di disinfettante per le mani 2.000 paia di guanti monouso all’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena. L’Associazione raggruppa oltre 150 Bar in zona e fa parte di una più ampia rete di migliaia di esercizi in tutta Italia che sono impegnati in iniziative analoghe.

La consegna è avvenuta stamattina al Policlinico di Modena, alla presenza della dottoressa Elena Vecchi, Responsabile dell’Igiene Ospedaliera dell’AOU di Modena e del dottor Paolo Barbieri, Responsabile del Servizio Comunicazione e Informazione. La delegazione era composta dalla volontaria Luan Sheau Chiann e una delegazione dell’associazione: Liu Beixiong, Ye Changjiang e Yang Hongzhao.

La donazione è stata resta possibile grazie a una raccolta fondi tra i membri dall’associazione della comunità cinese modenese.

“A nome di tutta la Direzione, Desidero ringraziare l’Associazione per la sensibilità dimostrata – ha commentato la dottoressa Elena Vecchi – solo uniti possiamo sconfiggere questa epidemia. Un abbraccio virtuale a tutti voi”.