Home Reggio Emilia La famiglia Spallanzani ricorda la scomparsa di Maria Cecilia con una donazione...

La famiglia Spallanzani ricorda la scomparsa di Maria Cecilia con una donazione alla chirurgia oncologica

In un momento difficile per la comunità reggiana e a distanza di un anno dalla scomparsa di Maria Cecilia Spallanzani, venuta meno all’età di 46 anni dopo una lunga malattia affrontata con coraggio e determinazione esemplari, la famiglia desidera ricordarla donando all’Azienda USL di Reggio Emilia uno strumento chirurgico per il trattamento delle patologie oncologiche.

Si tratta di una colonna videolaparoscopica di ultima generazione che offre un altissimo standard di qualità delle immagini e permette di eseguire avanzati interventi mini-invasivi in estrema sicurezza, principalmente nel trattamento dei tumori.

Con questo gesto la famiglia Spallanzani intende manifestare un segnale di apprezzamento e riconoscenza nei confronti del personale sanitario che, con altrettante doti di coraggio e determinazione, dedica il proprio impegno quotidiano all’assistenza ai malati e in difesa della vita e ne ricorda la professionalità e umanità manifestate in occasione della vicenda di malattia della congiunta.

Nel ringraziare la famiglia Spallanzani, anche a nome dei professionisti, il Direttore generale Fausto Nicolini dichiara: “Segni di attenzione e gratitudine qual è quello della famiglia Spallanzani ci incoraggiano a fare sempre di più e sempre meglio. Siamo spronati a dare il massimo, anche in condizioni di difficoltà e complessità che ci mettono a dura prova come in questa fase di emergenza epidemica. Un sentito ringraziamento e un abbraccio virtuale alla famiglia Spallanzani che, nonostante il grave lutto, non dimentica il valore delle figure professionali che ha incontrato”.