Home Reggio Emilia Il Gruppo Vezzani dona per l’emergenza Covid-19

Il Gruppo Vezzani dona per l’emergenza Covid-19

Una generosa donazione di 25.000 euro è stata fatta in questi giorni dal Gruppo Vezzani all’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia a supporto dell’impegno nell’assistenza ai pazienti colpiti dal virus Covid-19.

Il Gruppo, che ha sede legale a Montecavolo, è leader nel settore funerario e cimiteriale italiano e internazionale. Dal 1943 Vezzani s.p.a. ha consolidato il proprio successo con l’entusiasmo, l’impegno e la serietà professionale, conquistando la fiducia dei clienti e investendo costantemente sulla ricerca di prodotti qualitativamente esclusivi e all’avanguardia sotto ogni punto di vista.

“In questa emergenza ci siamo trovati a fianco delle imprese funebri e dei crematori italiani cercando di supportarli con il miglior servizio possibile, nonostante le difficoltà nel reperire la merce e nella tutela della salute dei nostri dipendenti, allo stesso modo abbiamo voluto manifestare la nostra vicinanza agli ospedali di Reggio Emilia e di Schiavonia, località dove abbiamo le nostre sedi” hanno spiegato i donatori. Una donazione di pari importo, infatti, è stata destinata all’ospedale di Schiavonia, in provincia di Padova.

Il Direttore Generale Nicolini, l’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia e tutti suoi professionisti sono profondamente grati per l’apprezzamento, la fiducia e l’incoraggiamento che questa donazione rappresenta e per l’aiuto concreto che, con essa, ricevono.