Home Economia Severi (FI): scadenza Imu rinviata, per i capannoni niente interessi e sanzioni...

Severi (FI): scadenza Imu rinviata, per i capannoni niente interessi e sanzioni per chi, in difficoltà, tarda il pagamento

L’approvazione all’unanimità nel consiglio comunale di ieri, dell’Odg proposto dalla Giunta sul rinvio a settembre del pagamento dell’Imu, emendato dalla proposta di Claudia Severi di estendere la tutela anche agli immobili del gruppo catastale D, prima esclusi,  porta Sassuolo a distinguersi anche per l’attenzione alla crisi di liquidità che attanaglia le imprese. “E’ una vittoria per tutti i cittadini che hanno un’amministrazione che, con coraggio, mette al primo le esigenze delle famiglie e delle  aziende.  “Così il Consigliere comunale di Forza Italia Claudia Severi, ex assessore all’urbanistica, commentando l’approvazione, in Consiglio comunale, dell’ODG sul rinvio al 16 settembre della prima rata IMU.

“Certo, si tratta solo di un sollievo legato al differimento del tributo ma può dare respiro all’esigenza di liquidita in questa seconda fase dell’emergenza. Sono in gran parte soddisfatta, anche se avrei voluto di più, e cioè proroga subito anche per i capannoni, ma un importante passo è comunque stato fatto” – prosegue Severi. “Ora anche i proprietari degli immobili del gruppo catastale D, il cui gettito IMU va direttamente allo Stato, potranno godere automaticamente del rinvio, non appena il Governo si pronuncerà in merito, e comunque al contribuente in difficoltà  di cassa per emergenza covid , non verranno applicati interessi e sanzioni per il ritardato pagamento”.