Home Appennino Reggiano 36a Festa dell’agricoltura di Corneto: Pink & Us omaggiano i Pink Floyd...

36a Festa dell’agricoltura di Corneto: Pink & Us omaggiano i Pink Floyd con la partecipazione di Gabriella Compagnone Sand Artist

36a Festa dell’agricoltura di Corneto:

Sabato 8 Agosto PINK AND US Omaggio ai Pink Floyd con la partecipazione di Gabriella Compagnone Sand Artist ed Elia Garutti chitarrista di Gianni Morandi, porteranno in scena “STAY HUMAN” uno nuovo spettacolo/concerto sui Pink Floyd con il tema “Restiamo Umani”.

Durante il concerto sarà a vostra disposizione il servizio bar e per chi lo desiderasse gnocco fritto imbottito!

L’evento sarà gestito in assoluta sicurezza con posti a sedere delimitati e distanziati secondo tutte le leggi previste. Sarà presente la Protezione civile, la Croce Rossa e volontari per ogni evenienza.

! STAY HUMAN ! Restiamo Umani !

“Questo momento difficile non deve toglierci la nostra Umanità!
il Virtuale non deve superare la realtà Umana”
Questo sarà il Tema dello spettacolo di sabato 8 Agosto, 36a Festa Dell’Agricoltura – Corneto (RE)

Scenografia rinnovata con proiezione su Wall AIRSCREEN Light Laser Show. Partecipazione della Sand Artist Gabriella Compagnone e del chitarrista Elia Garutti – Elia Garutti Official.
Norman Nanetti Voce, Vitaliano Lusvardi Basso, Andrea Fiocchi Chitarre, Silvio Barale Pianoforte, Davide Barale Hammond Synth, Fabio Barale Batteria, Federica Lanna – Silvia Vecchi – Chiara Vecchi Voci. Produzione Service Audio Luci Art Emotion Group – Eventi e Spettacoli.

POSTI LIMITATI costo 10 euro intero // ridotto 1 euro è importante prenotarsi telefonicamente ai numeri: 3333140054 * 3338898701 * 3382251412 anche WHATSAPP
pagina Fbook Festa dell’Agricoltura mail festacorneto2020@gmail.com
oppure tramite la pagina contatti.

***

Questi mesi del 2020 che abbiamo trascorso sono e continuano ad essere mesi nuovi, particolari, a tratti difficili. Hanno colpito duramente molti di tutti noi. Sentiamo spesso parlare di distanziamento sociale e interpersonale. Ci sentiamo di specificare che il distanziamento invece è fisico, perché da un punto di vista interpersonale e sociale siamo più uniti che mai!