Home Appuntamenti Metti una “notte di stelle” al castello di Arceto

Metti una “notte di stelle” al castello di Arceto

Mascherina obbligatoria per tutti, naso rivolto all’insù per quello che è il periodo tradizionalmente più ricco di avvistamenti dell’anno, e tanti eventi per grandi e piccini ad arricchire una serata davvero… stellare.

Questo in sintesi l’appuntamento di martedì 11 agosto con “Notte di Stelle”, un’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale nella suggestiva cornice del Castello di Arceto, importante monumento simbolo della più popolosa frazione scandianese.

“Nel rispetto delle misure di contingentamento anti-covid, a Scandiano abbiamo deciso di tornare a vivere gli spazi pubblici cittadini – ha dichiarato l’assessore alla città attiva Matteo Caffettani -. Vogliamo farlo con grande attenzione ma anche con grande entusiasmo, riscoprendo i nostri luoghi simbolo e le nostre eccellenze commerciali, culturali e artistiche”.

L’evento si svilupperà principalmente nel cortile interno del castello dove, grazie alla collaborazione dell’Associazione Onlus progetto anziani di Arceto e dei commercianti arcetani, gli spazi saranno allestiti con tavoli, sedie e candele e due piccoli punti ristoro dove verranno somministrati cibi e bevande rigorosamente porzionati secondo le disposizioni vigenti. Uno per frutta fresca e bibite, l’altro per gnocco fritto e patatine.

Presente poi un’area dedicata unicamente all’intrattenimento dei bambini con il mago blu che si esibirà con spettacoli di illusionismo, bolle di sapone e giochi vari per esibizioni a spot ogni 30/40 minuti, in modo da dare la possibilità a tutti di poter partecipare in perfetto distanziamento.

L’evento avrà inizio intorno alle 20 con il dj set denominato “un set d’altri tempi” a cura di REplay – che ha collaborato all’organizzazione della serata – con musica dagli anni 30 agli anni 90.

Dalle 21/21.30 (o comunque appena arriva il buio)  la serata sarà impreziosita da una piccola conferenza iniziale dedicata al mondo delle stelle e dell’astronomia in collaborazione con l’osservatorio di Iano. Appuntamento per cui è necessario prenotarsi allo 0522 764302/764273.

Durante l’arco della serata saranno poi tante le occasioni di intrattenimento: dalle esibizioni di danza, accompagnate dalle proiezioni sulle mura del castello, alla mostra fotografica (allestita all’interno) a cura di Michele Sensi e dal titolo “Il cielo in terra – in natura tutto è concesso”. Nel giardino antistante il castello, infine, spazio al mercatino di artigianato artistico.